IDEE IN CUCINA

Secondi piatti di Pasqua senza agnello con 10 alternative ottime

LEGGI IN 2'

La Pasqua è ormai alle porte e per decidere il menù del pranzo della domenica di festa non è rimasto poi molto tempo. Di sicuro il pasto sarà lauto e ricco, pronto a soddisfare ogni palato dopo il periodo restrittivo di Quaresima, mettendo in tavola tante delizie e leccornie ispirate alle ricette tipiche del territorio.

Un classico del periodo è certamente l'agnello, che viene cucinato al forno e usato come portata principale della festa. Tuttavia, per vari motivi, questa scelta può non essere quella più adatta al nostro menù, sia per questioni di sapore, sia per ragioni più etiche, in quanto non a tutti piace l'idea di pasteggiare con un cucciolo di animale.

Per fortuna le alternative sono tante, sia che si ami la carne, sia che si preferiscano invece il pesce o le uova. Insomma, se abbiamo voglia di sperimentarci con i secondi piatti di Pasqua senza agnello possiamo farlo, prendendo magari spunto da queste 10 ricette che seguono.

Alcune ricette sono legate alla tradizione gastronomica nostrana, altre sono invece prese in prestito dai menù tipici di alcuni paesi stranieri. In ogni caso tutte le dieci preparazioni proposte sono perfettamente adeguate al nostro pranzo di Pasqua, diventando dei secondi piatti buoni e ricercati, ideali per le feste.

Vediamo quindi i secondi piatti di Pasqua senza agnello più buoni da preparare per i nostri ospiti.

SECONDI DI CARNE – Involtini di verza con trito di maiale

SECONDI DI CARNE – Faraona al forno con patate

SECONDI DI CARNE – Filetto di manzo in crosta

SECONDI DI CARNE – Pollo teriyaki con salsa giapponese

SECONDI DI CARNE – Insalata tiepida di peperoni e manzo

SECONDI DI PESCE – Rotolo al salmone in crosta

SECONDI DI PESCE – Cotolette di sarde

SECONDI VEGETARIANI – Frittata di patate e asparagi

SECONDI VEGETARIANI – Polpette di melanzane alla napoletana

SECONDI VEGETARIANI – Asparagi con l'uovo alla Bismarck

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione