2019/08/23 05:39:1148551
2019/08/23 05:39:112633

RICETTARIO

La ricetta delle polpette di melanzane alla napoletana


INGREDIENTI

2 Kg di melanzane

3 pagnottelle di pane raffermo

3 uova intere

100gr di formaggio parmigiano grattugiato

50gr di pecorino romano grattugiato

1 ciuffo di menta tritata

1 spicchio d'aglio tritato

Pangrattato

Olio di semi per friggere

Sale e pepe

PREPARAZIONE

Le polpette di melanzane alla napoletana sono un grande classico della cucina partenopea. L'impasto è completamente privo di carne, ma non di gusto, visto che all'interno possiamo trovare parmigiano e pecorino che accompagnano pane raffermo ammorbidito e la melanzana già cotta e fatta a tocchetti. Completa il tutto una frittura in olio di semi bollente che le rende croccanti.

La ricetta delle polpette di melanzane alla napoletana non è difficile da seguire, ma occupa un pochino di tempo, in quanto va messa in conto la cottura della materia prima e i tempi tecnici utili per il "riposo" nello scolapasta.

Mettiamo in conto che anche il pane raffermo avrà bisogno di un po' di tempo per ammollarsi. Quindi programmiamo la preparazione delle polpette di melanzane la sera prima per poi poterle friggere il giorno dopo. O almeno calcoliamo qualche ora per poter far tutto in tempi giusti.

Polpette di melanzane alla napoletana

Mettiamo una pentola con 2-3 litri d'acqua sul fuoco e appena bolle saliamo. Tagliamo le melanzane prima a fette di poco meno di un centimetro di spessore e poi a pezzetti della stessa misura. Versiamo nell'acqua bollente e facciamo cuocere per qualche minuto, fino a quando non sono morbide.

Scoliamo il tutto nello scolapasta e lasciamo drenare le melanzane, ma non versiamo l'acqua nello scarico, piuttosto teniamo un'altra pentola sotto lo scolapasta per raccogliere il liquido. Qui metteremo in ammollo in pane raffermo, eventualmente aggiungendo, se dovesse servire, qualche cucchiaiata di latte.

Quando le melanzane avranno spurgato l'acqua in eccesso e il pane si sarà ammorbidito, versiamo tutto in una coppa capiente e aggiungiamo le uova, l'aglio trito, il parmigiano e il pecorino grattugiati, la menta tritata ed eventualmente anche sale e pepe, se l'impasto fosse bisognoso di una correzione.

Se l'impasto fosse troppo molle, aggiungiamo una spolverata di pangrattato. Consideriamo però che la consistenza deve essere un po' appiccicosa. Appallottoliamo con i palmi delle mani il composto e rotoliamolo nel pangrattato, precedentemente messo in un piatto grande, poi tuffiamo le polpette di melanzane alla napoletana nell'olio di semi bollente.

Facciamo friggere per qualche minuto fino a quando la superficie non risulta dorata e croccante, dopo di che usiamo una schiumarola per tirarle su e posizionarle su un vassoio foderato con carta assorbente.

Le polpette di melanzane alla napoletana sono ottime sia calde sia fredde.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione