FITNESS DEL PULITO

Pulizie di primavera esterni casa: da dove iniziare e planning

LEGGI IN 2'

Le pulizie di primavera non possono non riguardare anche gli spazi esterni alla casa, il giardino, il patio, gli ambienti dehors, la terrazza, il balcone, il vialetto. Dopo l’inverno, infatti, la prima cosa che ci chiediamo è da dove iniziare e come programmare le pulizie primaverili con un buon planning.


Approfondiamo, perciò, questo importante capitolo delle pulizie straordinarie di primavera, che ci offrono anche l’occasione per controllare le strutture e fare dei lavori di manutenzione.


Pulizie di primavera esterni casa: da dove iniziare
Durante l’inverno, si possono accumulare polvere, foglie, sporcizie e possono originarsi dei danni alle strutture outdoor della casa, inoltre potrebbero esserci anche dei piccoli animaletti. Perciò, innanzitutto fai un controllo di tutti gli spazi esterni per rimuovere detriti e sporcizia e per individuare eventuali crepe e cose da sistemare.

Fai un elenco degli angoli da controllare e, a mano a mano, annota le cose da riparare e programma la manutenzione senza rimandare troppo.
In generale, procedi dalle zone più esterne verso quelle più interne e dall’alto verso il basso, per pulire senza sporcare le zone che tratti dopo. Spazza e togli la polvere e le ragnatele e detergi mobili e strutture in base ai materiali.


Pulizie di primavera esterni casa: planning
Ecco la checklist, per pulire fuori casa in modo straordinario all’inizio della stagione primaverile:

  • Pulisci il vialetto e la pavimentazione degli spazi esterni alla casa;
  • Libera il tetto da foglie e detriti e controllalo;
  • Programma la pulizia della canna fumaria;
  • Pulisci le grondaie liberandole dalle foglie. Se serve, qui trovi i rimedi per allontanare i piccioni;
  • Pulisci le facciate esterne;
  • Pulisci le pareti e la pavimentazione dell’eventuale portico;
  • Pulisci i mobili che si trovano in giardino, in terrazza o comunque negli ambienti outdoor. Qui trovi i consigli per la pulizia dell'arredo in rattan;
  • Pulisci la terrazza o il balcone e le ringhiere;
  • Esegui la pulizia dei davanzali;
  • Esegui la pulizia delle finestre e delle tapparelle;
  • Lava le tende da sole.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta