SCUOLA DI CUCINA

Tostare le mandorle al forno: come fare

LEGGI IN 2'

Un buon modo per avere energia senza assumere zuccheri è di puntare sulla frutta secca e le mandorle tostate al forno sono uno spuntino molto salutare e veloce da preparare. Le possiamo fare salate, ma anche lasciarle così semplici, a seconda dei gusti, così da avere uno snack croccante ma privo di sensi di colpa.

Di tutta la frutta secca, la mandorla ha anche un profilo nutrizionale molto equilibrato, con 6 grammi di proteine ogni 30gr di prodotto, magnesio, manganese e vitamina E in abbondanza. Se mangiata cruda dà di suo grande soddisfazione, ma di certo se la tostiamo al forno la rendiamo più sfiziosa e la possiamo anche usare per insaporire lo yogurt.

Per questo motivo, vediamo come tostare le mandorle al forno in pochi minuti, in modo da avere sempre pronto il nostro snack energetico e salutare quando ne abbiamo bisogno. La prima cosa da fare è preriscaldare il nostro elettrodomestico a 180° C, intanto decidiamo se lasciare la pellicina alle mandorle oppure spellarle, a nostro gusto.

In questo secondo caso avremo un contrasto meno marcato del sentore amaro, che invece risulta più evidente se lasciamo la pellicina. Dopo di che versiamo le nostre mandorle in una teglia foderata con carta pergamena, distanziandole tra loro per fare in modo che la cottura sia omogenea e non ci siano invece zone più cotte e meno cotte.

A questo punto inforniamo e cuociamo per circa una decina di minuti col forno in modalità statica, tenendo la teglia al centro, o nella scanalatura centro bassa. Se abbiamo spellato le mandorle sarà molto facile controllare il grado di tostatura della frutta secca, che non dovrà essere troppo brunita o risulterà amara.

In caso di mandorle con la buccia il discorso è leggermente più complesso e per toglierci ogni dubbio sulla cottura possiamo prendere una mandorla, farla freddare e assaggiarla. Se le mandorle tostate al forno sono pronte, tiriamo fuori la teglia e lasciamole raffreddare completamente, perché da calde non sono croccanti come da fredde.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta