IN FORMA

Naso secco, rimedi utili per stare meglio

LEGGI IN 2'

Soffrire di naso secco è molto comune. Il termine medico per indicare questa condizione è secchezza nasale e può manifestarsi a causa di un problema di salute non ancora diagnosticato, per condizioni ambientali che causano la secchezza del naso o in seguito all'assunzione di determinati farmaci che hanno come effetto collaterale proprio questo disturbo. Solo raramente può essere il campanello d'allarme per malattie gravi, come ad esempio la sindrome di Sjögren, ma, appunto, si parla di rarità.

La secchezza nasale si può manifestare, oltre che con il naso secco, anche con altri sintomi:

  • sangue dal naso
  • olfatto alterato
  • congestione nasale
  • arrossamento
  • gonfiore
  • annebbiamento della vista
  • occhi secchi
  • pelle secca
  • bocca secca
  • sonnolenza
  • perdita dell'appetito
  • rash cutanei
  • stanchezza
  • ghiandole salivari ingrossate

Il naso secco è spesso la diretta conseguenza di assunzione di farmaci antistaminici contro le allergie o dell'uso sconsiderato di decongestionanti spray. Spesso è il clima caldo e secco o l'aria condizionata a provocare questa condizione. Più semplicemente, nella maggior parte dei casi, è strettamente collegata con la rinite.

Rimedi per il naso secco

I trattamenti da adottare dipendono, ovviamente, dalle cause che hanno provocato la secchezza nasale. Se si tratta della conseguenza dell'uso di farmaci, è bene parlarne con il medico per cambiare cura. Mentre se i fattori scatenanti sono ambientali, forse è meglio umidificare di più l'ambiente in cui si vive o si lavora. Infine, in caso di malattia più seria, bisogna sempre rivolgersi al proprio medico.

Per alleviare un po' i sintomi, di solito si consiglia l'applicazione di creme locali che possono aiutare molto, così come i suffumigi (inalazioni di vapore che si possono fare semplicemente sotto la doccia o durante il bagno caldo o con una pentola di acqua calda e un asciugamano, come facevano le nostre nonne) o spray nasali di soluzione fisiologica. Quest’ultima è utile anche per semplici lavaggi nasali. Ricordati anche di bere molta acqua per mantenerti idratato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione