CURARE LE PIANTE

7 motivi per coltivare la lavanda

LEGGI IN 2'

Sarà per colore e odore eleganti, irrimediabilmente legati al passato, ai cassettoni della nonna, alle case di campagna: è impossibile non evocare ricordi d’infanzia -un po’ bucolici- di fronte a un mazzetto di lavanda.

Oggi ti diamo 7 ottimi motivi per coltivarla in un piccolo giardino nel tuo appartamento, sul balcone o in cortile.

1. Contribuisce ad allontanare tarme ed altri fastidiosi insetti

La lavanda essiccata, grazie ai suoi oli essenziali, contribuisce a tenere lontane le tarme dai cassetti (oltre che a profumarli) e -come ci insegna il film “Un’Ottima Annata”- gli scorpioni che spesso popolano le case di campagna. Ovviamente, per contrastare la presenza di tarme o di insetti poco piacevoli, ti suggeriamo di proteggere la tua casa e tutti gli ambienti domestici scegliendo tra i numerosi prodotti della linea VAPE.

vape antitarme

2. Favorisce la riduzione dell'ansia

In aromaterapia, la lavanda è impiegata per favorire la riduzione dell’ansia e migliorare l’umore, perciò tenerla in casa sotto forma di carinissimi sacchetti può aiutarti a rilassarti dopo una lunga giornata.

3. È antibatterica

L’olio essenziale di lavanda ha proprietà antibatteriche ed è per questo che si trova spesso tra gli ingredienti di molti saponi naturali. Ti spieghiamo come realizzarli in casa!

4. Contribuisce a far “rinascere” il suolo

Alcuni studi hanno dimostrato che piantare lavanda è un modo efficace per migliorare terre non più molto produttive, in quanto contribuisce ad eliminare metalli pesanti ed agenti inquinanti dal suolo, senza che le proprietà della pianta vengano compromesse.

5. È ideale per preparare bevande fresche

La lavanda è il segreto per limonate ultra fresche, ti basterà miscelare alcune gocce di olio essenziale e zucchero prima di aggiungere acqua e limone. Otterrai una bevanda dal sorprendente retrogusto floreale e con una colorazione più violetta della normale limonata.

6. È ricca di proprietà rilassanti

Il luogo migliore per approfittare delle proprietà rilassanti della lavanda è sicuramente il bagno: aggiungi qualche goccia di olio essenziale nella vasca o al tuo shampoo preferito! Scopri anche come fare sacchetti di lavanda profumati!

7. Aiuta a riposare meglio

E per finire, la camera da letto. Le proprietà sedative di questa pianta possono aiutarti a riposare meglio: preparati una tisana con dei fiori di lavanda prima di dormire o versa una goccia di olio essenziale sul tuo cuscino… Morfeo è già pronto ad accoglierti fra le sue braccia!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta