POLLICE VERDE

Come iniziare a fare giardinaggio: i consigli per il tuo angolo verde

LEGGI IN 2'

Iniziare a fare giardinaggio è entusiasmante, per la gioia di prendersi cure delle nostre amiche verdi, di vederle spuntare e svilupparsi, per il relax che ne deriva.

Per creare un angolo verde esteso, devi prima pensarlo, come abbiamo detto in questo articolo su come creare un giardino fai da te. Ma se sei impaziente, comincia da un angolo oppure inizia con qualche pianta in vaso, anche sul balcone o dentro casa, un’alternativa valida se non hai un pezzo di terra e vuoi comunque dedicarti al giardinaggio.

Come iniziare a fare giardinaggio: la scelta
Parti dalle piante facili come la lavanda, i ciclamini, il pothos, i gerani. E considera pure il punto in cui si troverà il giardino e il periodo in cui cominci a coltivare. In questo senso, puoi dare un'occhiata ai fiori estivi da giardino in pieno sole, ad esempio.

Inoltre, per una scelta oculata, puoi fare un test del suolo.

D'altra parte, per la scelta dei fiori, chiedi consiglio al vivaio, anche in base al clima della tua zona e alle condizioni di luce ed esposizione al sole del tuo giardino o della terrazza.

In generale, per le nostre amiche verde, scegliamo dei posti al riparo dal vento.


Che cosa ti serve per iniziare a fare giardinaggio?

  • Qualche attrezzo come una paletta, un coltello;
  • I guanti;
  • L'argilla espansa se coltivi in vaso;
  • Dei vasi forati.


Come iniziare a fare giardinaggio: la cura
In base alle piante che prendi, valuta di concimare il terreno con una sostanza organica.

Metti a dimora le piante e annaffia secondo le esigenze. Alcuni fiori, infatti, vogliono un terreno umido, mentre, per altri, è meglio far asciugare il terreno prima di irrigarlo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione