2019/01/21 09:39:5145751

ORTO E GIARDINO

Come creare un bel giardino fai da te, 5 domande per iniziare da zero

LEGGI IN 2'

Come creare un bel giardino fai da te? Di fronte al nudo terreno, ci sentiamo spiazzati se vogliamo partire da zero. Ma puoi cominciare a farti un’idea rispondendo a 5 domande. Di sicuro, la regola di base è progettare, per evitare di essere costretti ad estirpare delle piante o veder morire dei fiori e, quindi, spendere soldi inutilmente.

Come creare un bel giardino fai da te: 5 domande
1) Perché vuoi progettare il giardino?
Chiederselo sembra inutile, ma può aiutarti a farti una prima idea: vuoi soltanto un’area bellissima che ristori la vista o prevedi anche di coltivare qualche ortaggio? Il giardino deve ripararti da sguardi indiscreti, quindi hai bisogno di siepi? Oppure vuoi l’ombra di un pergolato con i rampicanti o gli alberi? Gradiresti anche dei frutti? Vuoi uno spazio fiorito per tutto l’anno oppure preferisci vedere il ciclo delle stagioni?

2) Quanto tempo puoi o vuoi dedicare al tuo giardino?
Questa domanda è molto importante per capire se ti conviene optare per delle piante facili da coltivare, che non richiedono molte cure, o se prevedere dei costi per l’impianto di irrigazione automatizzato o per i servizi di un giardiniere che almeno periodicamente si occupi del tuo verde.

3) Quali fiori e piante ti piacciono?
Qui forse arriva la parte più bella del creare un bel giardino fai da te. Se hai già delle amiche verdi preferite, hai gioco facile, ma puoi partire anche dai colori che ti ispirano di più; giocare con gli accostamenti, a partire dall’abbinamento di fiori alti e bassi; dare un’occhiata alle piante con le foglie decorative.

4) Conosci quello che vuoi piantare?
D’altra parte, per progettare il nostro giardino, dobbiamo confrontarci anche con le esigenze delle nostre amiche verdi, per evitare di curarle in modo sbagliato e vederle perire. Quindi, in contemporanea, cerca e chiedi delle informazioni su quanto vorresti piantare, per valutare se puoi effettivamente inserirlo nel tuo piccolo regno vede o meno.

5) Quali sono le caratteristiche del tuo giardino?
Il quesito è strettamente connesso al precedente: per fare il tuo giardino da zero e decidere in quali zone piantare quali fiori, devi anche conoscere le caratteristiche del terreno come il ph; sapere se drena bene l’acqua; avere un quadro dell’esposizione e delle temperature, ovvero delle zone con più o meno sole ed eventuali correnti d’aria; considerare le eventuali gelate che potrebbero danneggiare o far morire alcune piante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione