ALIMENTAZIONE E SPORT

I cani possono mangiare le albicocche?

LEGGI IN 2'

In estate in casa la frutta fresca non deve mai mancare, per fare un pieno di vitamine e di idratazione. Spesso siamo abituati a darla da mangiare anche ai nostri amici a quattro zampe, ma non sempre sappiamo se questa abitudine faccia bene o male alla sua salute. Ad esempio, visto che siamo in piena stagione, i cani possono mangiare le albicocche? Oppure fanno male al loro stomaco delicato che spesso non tollera l'alimentazione umana?

Devi sapere che i cani possono mangiare frutta e verdura fin da cuccioli, per evitare carenze e ottenere tutti i nutrienti fondamentali direttamente nella loro ciotola. Gli antiossidanti sono utile per prevenire malattie tipiche della vecchiaia e garantire il corretto funzionamento del sistema immunitario, mentre le fibre aiutano l'apparato digerente a funzionare bene, anche in caso di stitichezza del cane. La frutta, come la verdura, andrebbe data cruda. Ma quali frutti Fido può mangiare?

  • Mirtilli
  • Mela
  • Pera
  • Banana
  • Pesca
  • Fragola
  • Anguria
  • Melone
  • Albicocca

Come hai capito da questo elenco, le albicocche si possono dare da mangiare ai cani. Anzi, secondo gli esperti rappresentano un'ottima fonte di fibre e di ferro, indispensabili per evitare carenza di ferro e anemia anche nel cane. L'importante è dare le albicocche senza il nocciolo, avendo cura di sbucciarle per bene.

Presta molta attenzione al nocciolo delle albicocche, perché all'interno il seme contiene l'amigdalina, una sostanza che se arriva nell'intestino può trasformarsi in cianuro. Lava sempre bene la frutta che dai a Fido e assicurati che non ci sia il nocciolo. Se pensi che, invece, lo abbia ingerito, corri immediatamente dal tuo veterinario. Infatti non solo il cane rischia avvelenamento da cianuro, ma anche un'ostruzione a livello intestinale o in altre zone dell'apparato digerente. In entrambi i casi bisogna intervenire il prima possibile, per evitare morte da avvelenamento o da ostruzione (che si può rimuovere solo con un intervento chirurgico d'urgenza).

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione