FIGLI

Gli alimenti che stimolano il sistema immunitario del bambino

Ecco qualche consiglio per stimolare il sistema immunitario del bambino con l'alimentazione: mangiare bene significa curare e prevenire i mali di stagione e soprattutto dare al piccolo l'energia per affrontare le eventuali malattie.
LEGGI IN 2'

I primi anni del bambino sono caratterizzati da raffreddori e sindromi influenzali, perché il sistema immunitario è in fase di costruzione. Per aiutare i piccoli a resistere meglio ai virus, è importante fare attenzione alla dieta.

Qual è la relazione tra il sistema digerente e l'immunità? Per quanto sorprendente possa sembrare, il rivestimento intestinale funge da barriera naturale contro i germi. Tre quarti dell'immunità si verificano nell'intestino. I batteri che compongono la nostra flora intestinale svolgono diversi ruoli. Impediscono l'insediamento di batteri "cattivi", aiutano la digestione e stimolano il sistema immunitario.

In quali alimenti puoi trovare questi batteri “buoni”, i famosi probiotici? Quasi tutti i latti per neonati sono ora arricchiti con probiotici. Si trova anche in latticini, yogurt, ricotta e latte fermentato come il kefir. Le creme da dessert invece non ne contengono. Le verdure migliori sono: carciofi, banane, porri e asparagi.

Per le migliori difese immunitarie, è importante fare scorta di vitamine, minerali e fibre. In pratica: i frutti che contengono vitamina C aiutano a moltiplicare i globuli bianchi e stimolano la produzione di interferone, una molecola che rinforza il sistema immunitario.

Via libera quindi ad agrumi, kiwi e frutti rossi. Se ha il raffreddore, aggiungi questi frutti ad ogni pasto per alcuni giorni. Per quanto riguarda le verdure, tutti i cavoli sono carichi di vitamina C. Proprio come le verdure di colore arancione - la carota, zucca, zucca… Idem per la lattuga, il finocchio o gli spinaci, che forniscono anche vitamina A.

Scegli frutta e verdura fresca, di stagione, possibilmente biologica e raccolta a maturazione. Consumali rapidamente per ottenere il maggior numero di nutrienti. Allo stesso modo, preferisci una cottura al vapore delicata o una cottura rapida (in un wok), per preservare meglio i nutrienti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta