SCUOLA

Bambini a scuola, come organizzare lo zaino

LEGGI IN 2'

I bambini a scuola devono avere sempre a portata di mano tutto il necessario. Per questo è bene organizzare lo zaino scolastico in maniera tale che sia tutto in ordine e che i nostri figli, piccoli o grandi che siano, possano trovare tutto agevolmente. Se cominciamo fin dallo zainetto dell'asilo a educare i nostri piccini a tenere sempre tutto in ordine e sistemato, anche quando andranno alle elementari, alle medie e poi alle superiori non dovrà per loro essere difficile fare lo zaino.

Quello che possiamo fare noi genitori è spiegare perché l'organizzazione è tutto, anche quando si parla dello zaino per la scuola. Per prima cosa aiutiamoli a pulirlo e cerchiamo di introdurre una routine di pulizia abbastanza frequente: non sai quanto si possono sporcare gli interni finché non hai un bambino a scuola. E poi sera dopo sera seguiamoli quando sono piccoli nella preparazione dello zaino. In men che non si dica saranno in grado di farlo da soli e mamma e papà dovranno solo essere dei supervisori che intervengono in caso di aiuto.

Come preparare lo zaino per la scuola step by step

- Acquista lo zaino giusto per ogni scuola, chiedendo consigli alle maestre o alle altre mamme. Per il design, confrontati anche con il bambino, perché sarà lui a doverlo portare ogni giorno per 9 mesi. Ricordati di scegliere modelli robusti e leggeri, aiutando i bambini con il trolley quando sono piccoli se non devono prendere lo scuolabus.
- Se lo zaino è vecchio, svuotalo e puliscilo dentro e fuori con un panno. Si possono anche lavare in lavatrice. O per fare prima possiamo passare dentro l'aspirapolvere.
- Lo zaino si prepara sempre la sera prima: questa è una regola che i bambini devono imparare e interiorizzare, per evitare le solite corse mattutine.
- Sistema sul tavolo tutto quello di cui hai bisogno, controllando l'orario scolastico e organizzando libri e quaderni nell'ordine, così non si perderà più tempo.
- Tieni separati i libri da astucci, diario e merende: gli zaini con più tasche servono a questo.
- Nella parte dello zaino a contatto con la schiena metti cartelline, libri e quaderni e non oggetti piccoli, che potrebbero dare fastidio. Questi ultimi vanno messi nel lato opposto.
- Nelle taschine piccole sopra e davanti inserisci fazzoletti, mascherine, gel igienizzante e tutto quello che deve essere tenuto a portata di mano.
- L'acqua va sempre messa in una tasca esterna.

Buona scuola a tutti!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione