RICETTARIO

La ricetta facile e veloce della zuppa di cozze

  • ANTIPASTO
  • REGIONALI
  • FACILE
  • 30 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 chilogrammi di cozze

400 grammi di pomodori pelati

1 spicchio di aglio

olio extravergine di oliva

prezzemolo fresco tritato

sale

pepe

PREPARAZIONE

Alzi la mano chi non ha mai preparato una zuppa di cozze. Si tratta di un piatto tipico della cucina napoletana, un antipasto ricco e gustoso da leccarsi i baffi. Se pensi che sia difficile da realizzare, non ti devi preoccupare, perché in realtà la sua preparazione è semplicissima e gli ingredienti sono pocchi ed essenziali. Forse il passaggio più delicato e complicato è quello della pulizia delle cozze, ma puoi sempre chiedere al tuo pescivendolo di fiducia di provvedere, così non dovrai far altro che andare ai fornelli e preparare questo gustoso antipasto.

A Napoli è un piatto che non manca mai sulle tavole delle feste, in particolare durante la settimana santa a Pasqua o a Natale, per una vigilia all'insegna delle migliori ricette di pesce. La zuppa di cozze è l'ideale per stupire gli amici a cena o per un aperitivo più sfizioso del solito da condividere con le persone che si amano.

Come si prepara la zuppa di cozze

Per prima cosa devi provvedere a pulire le cozze. Se il pescivendolo non lo ha fatto, non è difficilissimo, ci vuole solo un po' di tempo e pratica. Passa le cozze sotto l'acqua corrente del rubinetto e strofina bene il guscio usando un coltellino o una spugna ruvida, come la paglietta. Dovrai pulirle con etrema cura.

Elimina poi il filamento che vedi uscire lateralmente e lascia le cozze in ammollo in acqua fredda per almeno un quarto d'ora.

Trascorso il tempo necessario, fai soffriggere in una padella l'aglio nell'olio extravergine di oliva. Quando l'aglio sarà dorato, aggiungi il pomodoro, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.

Fai cuocere la salsa a fiamma molto bassa. Solo quando il pomodoro si è addensato puoi aggiungere le cozze, coprendo la padella con un coperchio così cuoceranno più velocemente e meglio.

Quando sono pronte, mettile in un piatto da portata e aggiungi un altro po' di prezzemolo tritato fresco.

Con il pane appena abbrustolito sarà una leccornia unica e inimitabile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta