RICETTARIO

Risotto con la scarola, la ricetta semplice della nonna

  • PRIMO
  • VEGETARIANO/VEGANO
  • FACILE
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di riso
1 cespo di scarola se è piccolo, mezzo cespo se è grande
3-4 pomodori pelati
2 spicchi d’aglio
2-3 peperoncini
Brodo vegetale
Burro e formaggio èparmigiano grattugiato q.b.
Olio e sale q.b.

PREPARAZIONE

Il risotto con la scarola, preparato con la ricetta della nonna, ha un gusto bilanciato tra il sentore amarognolo dell’ortaggio che viene smorzato, il lieve retrogusto piccante del peperoncino e la nota del burro aggiunto alla fine per mantecare.

Alla scarola sono riconosciute proprietà diuretiche e depurative. Essa apporta poche calorie e contiene acqua, fibre e, tra l’altro, potassio, ferro e calcio. Possiamo usarla per condire la pizza, la focaccia o fare dei rustici o dei calzoncini, cucinare, oltre al risotto, la zuppa con scarola e fagioli o portare in tavola la scarola saporita.

Come preparare il risotto con la scarola, la ricetta della nonna

  • In una padella antiaderente grande, metti la scarola pulita, lavata e tagliuzzata.
  • Versa dell’acqua in modo da coprire i pezzi della scarola, quasi fino all’orlo della padella. Aggiungi un filo d’olio, l’aglio, i pelati (o un pomodoro tagliato a cubetti), i peperoncini e un po’ di sale: raggiunto il bollore, abbassa la fiamma e fai andare il tutto a fuoco lento fino a quando l’acqua non si sarà essiccata quasi del tutto.
  • Quando il condimento sarà pronto, vi puoi tostare il riso. Quindi, dopo un po’, inserisci qualche mestolo di brodo vegetale fino a riempire quasi tutta la padella. Se necessario, versa altro brodo per far cuocere il riso.
  • Quando il riso sarà cotto, spegni il fornello, aggiungi 3-4 noci di burro, eventualmente un po’ di formaggio parmigiano grattugiato, e mescola per far mantecare.
  • A questo punto puoi impiattare il risotto con la scarola: per chi lo gradisce, cospargi il piatto con del formaggio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione