2019/07/19 00:26:333803
2019/07/19 00:26:3323392

ERBORISTERIA

Rimedi naturali per il vomito: come combattere la nausea in modo efficace

LEGGI IN 2'

Quando lo stomaco non è a posto per una serie di motivi, che vanno dalla classica influenza gastrointestinale ad un'indigestione, si possono presentare sintomi piuttosto fastidiosi come nausea e vomito, che andrebbero trattati tempestivamente per evitare che la situazione peggiori.

Oltre agli antiemetici classici per bocca, ci sono anche ottimi rimedi naturali per il vomito, a cui ci possiamo affidare come primo soccorso. Ovviamente se la situazione non migliora è necessario consultare il medico e farsi prescrivere una terapia adeguata per evitare di incappare nel rischio di acidosi.

Tuttavia, se la condizione è controllata e abbiamo bisogno solo di un piccolo aiuto per liberarci dal languore di stomaco e dalla nausea, possiamo provare la via dei green remedies, che variano a seconda dell'origine del problema.

Un'indigestione va infatti trattata in modo diverso rispetto alla classica nausea delle gestanti, in quanto il disturbo nasce da condizioni completamente differenti. Nel primo caso infatti è l'eccesso di cibo ad aver procurato il classico peso alla bocca dello stomaco, mentre nel secondo sono gli ormoni a favorire nausea e sapore metallico in bocca.

I rimedi naturali per il vomito migliori

Se il nostro stomaco è in subbuglio perché abbiamo mangiato troppo e male, possiamo liberarsi del senso di vomito con un infuso menta e zenzero, che favorisce la digestione, riducendo il problema della nausea. Anche un bicchiere di acqua con bicarbonato di sodio e succo di limone può aiutare a sentirsi meglio. In ogni caso sorseggiamo le bevande lentamente.

Quando la nausea origina da problemi gastrici, l'acqua di riso è un altro ottimo rimedio naturale da provare. Prepariamola mettendo a bollire 1 parte di riso per 1 parte e mezza di acqua non salata. Quando il riso si sarà ammorbidito, filtriamo il liquido e beviamo poco alla volta.

Fra le spezie e le radici amiche del nostro stomaco ci sono poi cannella, anice, cardamomo e chiodi di garofano, oltre al già citato zenzero. Possiamo usare questi prodotti singolarmente o sinergia per decotti o anche solo a livello aromaterapico, acquistando i relativi oli essenziali, da massaggiare sui polsi e sulle tempie per favorire la scomparsa di nausea e vomito.

Per quanto riguarda anice e cardamomo, i semi possiamo anche masticarli. Ottima anche la cara vecchia mela da mangiare ogni tanto per avere immediato sollievo dalla nausea, così come i cibi salati e asciutti, come cracker e gallette.

Questi ultimi rimedi sono adatti anche alle future mamme, per tutto il resto invece, se soffriamo di iperemesi gravidica, chiediamo sempre prima consiglio al ginecologo prima di provare qualunque metodo di medicina alternativa e naturale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione