ERBORISTERIA

I 5 rimedi della nonna per il mal di stomaco che funzionano sempre

LEGGI IN 2'

Il mal di stomaco è un problema piuttosto diffuso che ha cause svariate. Se associato a nausea può essere sintomo di influenza gastrointestinale o anche gravidanza, se si accompagna a gonfiore e senso di oppressione può invece derivare da digestione lenta o proprio indigestione.

Qualunque sia il problema scatenante, il mal di stomaco va affrontato in modo immediato, così da poter avere sollievo. Se il disturbo è lieve, possiamo affidarci anche ai rimedi della nonna, che ci aiutano a risolvere il disagio limitando l'assunzione di farmaci e prodotti chimici.

Di seguito 5 rimedi naturali che funzionano sempre contro il mal di stomaco.

1. Tisana allo zenzero

Lo zenzero è un antiemetico naturale molto efficace, che può essere usato anche in gravidanza. Una tisana a base di acqua bollente e zenzero fresco ci aiuta a combattere la nausea e velocizza la digestione, attenuando il nostro mal di stomaco.

2. Camomilla

La camomilla è uno dei rimedi della nonna più usati contro il mal di pancia. Bere l'infuso caldo di camomilla rilassa le pareti dello stomaco, aiuta la digestione e combatte i crampi addominali.

3. Acqua di riso

L'acqua di riso è un altro ottimo rimedio naturale se il mal di stomaco porta con se anche acidità e reflusso, in quanto placa l'infiammazione. Basta bollire 1 tazza di riso ogni 2 di acqua e spegnere il fuoco quando il riso diventa morbido. Lasciamo infondere 3-5 minuti, poi beviamo il liquido.

4. Semi di finocchio

Se il mal di stomaco è derivato da digestione lenta o indigestione, masticare i semi di finocchio o usarli per un tè caldo, può aiutarci ad avere sollievo immediato dal dolore e dal gonfiore. Come tisana, usiamoli insieme alla menta, che regola la produzione di bile, aiutando a digerire.

5. Massaggio con olio caldo

Quando il mal di stomaco arriva, spesso per avere sollievo dal dolore, serve anche un rimedio della nonna esterno, come il massaggio con l'olio caldo. Usiamo quello di oliva o quello di cocco, scaldandoli in un pentolino, poi aggiungiamo 3 gocce di olio essenziale di lavanda e massaggiamo le zone doloranti dell'addorme con un tocco leggero ma sicuro. Il calore scioglie il dolore e ci aiuta a liberarci dalla tensione e dal fastidio. Rimedio ottimo anche se il mal di stomaco è accompagnato da crampi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione