NOTIZIE D

8 cose che forse non sai sui pipistrelli

LEGGI IN 2'

I pipistrelli sono animali spesso protagonisti di leggende metropolitane e stereotipi, perché in molte storie popolari sono stati associati al male, al demonio, ai vampiri. Sono animali notturni e per questo molto misteriosi, ma meritano tutto il nostro rispetto. Quali sono le cose da sapere sui pipistrelli per evitare di fare ancora una volta disinformazione? Cerchiamo di sfatare un po' i falsi miti che aleggiano intorno a queste creature della notte.

Da sempre i pipistrelli fanno paura, perché oggetto di superstizioni dure a morire. Gli scienziati da tempo li studiano, perché sono molto interessanti da diversi punti di vista. Esistono tante specie di questi animali nel mondo e non è vero che si nutrono di sangue umano, che si divertono ad attaccarsi ai capelli delle persone e che portano sfortuna. Ecco, invece, 8 curiosità che forse non conoscevi sul loro conto.

  1. I pipistrelli sono dei buongustai, perché si cibano di tante cose. Ovviamente il loro nutrimento prediletto dipende dalla specie di appartenenza. In linea di massima si nutrono di insetti, ma ci sono specie che preferiscono, invece, una dieta vegana a base di frutta e vegetali o che mangiano il polline dei fiori. Altri, invece, catturano in acqua pesci piccoli.
  2. La maggior parte dei pipistrelli si orienta con gli ultrasuoni, ma non tutti emettono onde sonore.
  3. Dimenticatevi il duo pipistrello-vampiro. Sono solo 3 le specie su 1200 conosciute che hanno l'abitudine di nutrirsi del sangue degli altri animali.
  4. Le ali dei pipistrelli sono assolutamente perfette, con più di 40 articolazioni che permettono di andare in ogni direzione. Sono gli unici mammiferi, tra l'altro, a poter volare.
  5. Vivono a lungo, anche se sono piccoli: ci sono specie che possono arrivare a sopravvivere anche 40 anni.
  6. Il loro sistema immunitario è incredibile, sono immuni a virus come ebola e SARS, ma anche quello della rabbia.
  7. In alcune parti del mondo la carne di pipistrello si mangia, ad esempio in Indonesia.
  8. Infine, i pipistrelli sono fondamentali per il delicato equilibrio terrestre: sono responsabili dell'impollinazione, disperdono semi e fanno parte della catena alimentare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione