SCUOLA DI CUCINA

Pesto con le noci e la ricotta: tutti i passaggi per farlo

LEGGI IN 2'

Nel mondo dei condimenti per la pasta, il pesto con le noci e la ricotta ha certamente il suo stuolo di seguaci. Se infatti il classico pesto genovese con basilico, parmigiano e pecorino resta sempre una delle salse preferite per insaporire i primi piatti e non solo, la variante più mediterranea ha sempre il suo grande successo.

La ricotta ci ricorda infatti un altro pesto molto famoso, che è quello siciliano, dove troviamo anche i pomodori ramati e più scuole di pensiero sul tipo di frutta secca da usare. I pinoli sono i più gettonati, ma c’è anche chi li sostituisce o li abbina a mandorle e appunto noci, rendendo il sapore del condimento ancora più rotondo.

Ad ogni modo, il pesto con le noci e la ricotta è una salsa più semplice delle precedenti, con una lista ingredienti più corta e concisa. Per circa 200gr di ricotta ci serviranno 70gr di noci sgusciate, 1 cucchiaio di pecorino e 2 di parmigiano grattugiati, 30ml di olio extravergine di oliva, latte quanto basta.

Come prima cosa, mettiamo nel frullatore o nel mixer da cucina le noci spezzettate in modo grossolano e versiamo l’olio extravergine di oliva. A questo punto frulliamo ad impulsi fino a quando il composto non diventa liscio e omogeneo, dopo di che possiamo aggiungere la ricotta con il parmigiano e il pecorino grattugiati.

Frulliamo e aggiungiamo a filo il latte per ammorbidire il condimento e favorire una consistenza cremosa. A seconda dei gusti e delle esigenze, possiamo addizionare più o meno latte e ottenere un composto sodo o invece più lento, magari adatto per una pasta al forno.

Un pesto ricotta e noci più consistente è adeguato invece per farcire bignè o tartine, oltre che essere ottimo anche per accompagnare i secondi piatti a base di carne con i contorni di verdure.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta