GRAVIDANZA

Gravidanza e insonnia: i rimedi naturali per dormire

LEGGI IN 2'

Il periodo delizioso della gravidanza può non essere poi così piacevole sotto molti punti di vista, tipo quello del confort per la futura mamma. Il peso del grembo che cresce, gli ormoni che fanno le montagne russe e la difficoltà a muoversi o a trovare una posizione comoda, possono infatti dare qualche fastidio anche nel dormire.

Un binomio che le gestanti conoscono fin troppo alla lettera è infatti quello gravidanza insonnia, visto che, durante i fatidici 9 mesi, riposare può essere davvero difficile. Cosa che diventa anche ardua da gestire, visto che i farmaci vanno ridotti o annullati, ma anche molti metodi green possono non essere adeguati e salutari per mamma e bimbo.

Ma di rimedi naturali per sconfiggere l’insonnia in gravidanza ce ne sono, modi soft e sicuri per la gestante e il suo piccolo, per riposare bene e in maniera saporita. Il più semplice è puntare sull’aromaterapia, bruciando nel diffusore oli essenziali rilassanti come lavanda e camomilla, o anche petitgrain, che promuovono calma e pensiero positivo.

Se poi a rendere meno agevole l’addormentamento è la nausea, annusare le essenze di cardamomo o zenzero può aiutare a riposare meglio. Un buon infuso caldo anche può migliorare la qualità del sonno, ma attenzione, perché non tutte le erbe sono adatte al periodo della gestazione, quindi occhio a cosa scegliamo di mettere nella tisaniera.

La camomilla è senza dubbio sicura, ma anche un buon decotto al tiglio può aiutare a prendere sonno facilmente senza dare problemi in gravidanza. Se poi il partner ci omaggia con un massaggio alle gambe, grande aiuto sia per favorire il rilassamento sia per favorire la circolazione degli arti inferiori, tutto migliora.

Se il medico è d’accordo, anche bere un succo di amarena al giorno, che è ricco di melatonina, può essere un rimedio verde e buono da provare, insieme ai pistacchi, altra fonte di melatonina. Sempre al dottore chiediamo eventualmente di verificare possibili carenze, come acido folico, magnesio e ferro, che possono portare a difficoltà nel sonno.

In questi casi, se necessario, si possono assumere integratori sicuri anche in gravidanza sempre suggeriti dal medico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione