2019/04/19 23:23:4416691

ERBORISTERIA

Oli essenziali, i più adatti al relax per yoga e meditazione

LEGGI IN 2'

Quando ci si dedica ad attività quali la meditazione e lo yoga, è necessario che l'ambiente che ci circonda sia il giusto sfondo per favorire concentrazione e relax. Per tale motivo le discipline ascetiche orientali non sottovalutano mai l'importanza di coccolare tutti e 5 i sensi, compreso l'olfatto, molto spesso sottovalutato nelle attività fisiche occidentali.

Se la musica di sottofondo deve evocare pensieri positivi e pace, con l'aromaterapia è possibile raggiungere lo stesso obiettivo, migliorando lo stato mentale e predisponendoci maggiormente a lasciarci andare.

Ad aiutarci a rilassarci in questo caso solo gli oli essenziali, che possono essere versati nel classico fornelletto brucia essenze o negli umidificatori d'aria, per saturare l'ambiente di piacevoli fragranze naturali che favoriscono il nostro stato di serenità e quiete.

Ma quali sono gli oli essenziali più adatti allo scopo? Possono essere anche mixati fra loro? Rispondiamo innanzi tutto a quest'ultima domanda: ovviamente sì, bisogna però fare attenzione ad accoppiare aromi che stanno bene fra loro. Per non avere dubbi basta aprire le boccette e annusarle insieme. Se il risultato olfattivo ci sembra buono allora va benissimo.

Parlando più nello specifico di fragranze che agiscono positivamente sulla psiche, gli agrumi sono certamente da mettere nella lista dei preferiti. L'arancia dolce è usata per combattere gli stati depressivi, mentre mandarino, limone e lime hanno un effetto stimolante e rilassante, ma anche rivitalizzante per corpo e mente.

Gli oli essenziali agrumati possono essere mescolati facilmente con quello di cannella e vaniglia, che hanno un effetto rilassante, riducendo stress e pensieri negativi. Lo stesso potere ce l'hanno anche l'olio essenziale di lavanda, di patchouli e di ylang ylang, che favoriscono il relax e migliorano l'umore.

Ottima anche la menta campestre, che in commercio possiamo trovare col nome di mentha arvensis, perfetta contro ansia e nervosismo. Possiamo mixare il suo olio con quello di citronella, che ha un effetto positivizzante sulla psiche o con quello di petitgrain, l'ideale se si fa fatica ad addormentarsi la notte o si soffre proprio di insonnia.

Per godere degli effluvi positivi degli oli essenziali durante yoga e meditazione, ricordiamoci di non eccedere mai con le dosi. Poche gocce in 2-3 cucchiai d'acqua nella ciotola del fornelletto basteranno a rinfrescare l'aria. Esagerare, dove non è inutile, è addirittura dannoso per il raggiungimento di uno stato di relax. Meglio saperlo per non sbagliare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione