ERBORISTERIA

Infuso di foglie di olivo: ricetta e a cosa serve questo rimedio naturale

LEGGI IN 2'

Un rimedio naturale antico ma efficacissimo è l’infuso di foglie di olivo, che da secoli aiuta a trattare molti disturbi differenti. Le nonne già lo conoscevano e lo usavano, contando sulle proprietà terapeutiche di questo albero mediterraneo, famoso non solo per le sue olive e l’olio derivato, ma anche per il suo fogliame.

In corso esistono molti studi medici, anche internazionali, che decantano i benefici delle foglie di olivo, sotto forma di infuso, per la salute umana. Non manca qualche effetto collaterale, va detto, ma sono rari e soprattutto associati ad un eccesso nel consumo, in quanto dosaggi errati possono portare ad alcuni tipi di scompensi.

Di certo i benefici superano le controindicazioni, ma prima di assumere un infuso di foglie di olivo, è importante chiedere al medico consiglio. Ma vediamo intanto a cosa serve questo rimedio naturale e qual è la ricetta per fare un ottimo preparato in casa, usando le foglie della pianta fresche.

All’olivo sono attribuite proprietà antivirali e antibatteriche, come anche antimicotiche e antinfiammatorie, in quanto idrossitirosolo, tirosolo ed europeina sono alleati della salute. Tali composti fitochimici, insieme agli altri antiossidanti presenti nelle foglie, hanno effetti contro l’invecchiamento cellulare e per combattere le infezioni.

In più l’infuso di foglie di olivo ha potere ipoglicemizzante, divenendo un buon alleato di chi soffre di diabete, ma può anche aiutare ad abbassare la pressione sanguigna naturalmente. Tra l’altro il suo consumo è suggerito nei cambi di stagione, per fortificare il sistema immunitario.

Ma veniamo alle controindicazioni, legate alle capacità del rimedio di ridurre la pressione e la glicemia. Se si eccede con i dosaggi, è possibile che si vada incontro a cali eccessivi pressori ed ipoglicemie, senza considerare che, in caso di assunzione di farmaci ipoglicemizzanti e per la pressione, l’infuso ne potenzierebbe l’effetto, con scompensi anche gravi.

Se il medico è comunque d’accordo, l’infuso con foglie di olivo si può fare in casa facilmente, mettendo ad infondere 1 cucchiaio di foglie essiccate e tritate in 250ml di acqua bollente. La tisana può essere bevuta dopo 10 minuti, dopo essere stata filtrata. Il sapore è amaro ma gradevole.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione