IDEE IN CUCINA

Gelato che bontà

LEGGI IN 1'

Con grande gioia dei golosi, dunque, le gelaterie e i frigoriferi casalinghi continueranno a tentarci con proposte allettanti. Per poterne godere in tutta serenità, ecco qualche nota dietetica sui vari tipi di gelato. Come ormai è risaputo, la sua tipologia meno calorica è quella a base di frutta. Pochi grassi e dunque poche calorie ne fanno l'alimento ideale per chi vuole un pasto leggero per dedicarsi dopo allo sport o al lavoro. Infatti la digestione del gelato alla frutta è più rapida e facile di quello alle creme.

Gelato: valori nutruzionali

I diabetici e gli insulino-resistenti non devono cedere alle sue lusinghe: il gelato alla frutta contiene infatti molti più zuccheri di quello al cioccolato.
Dunque, per loro, consigli ribaltati: meglio le creme che i frutti... Identico per i due tipi, invece, il grado di sicurezza igienica. Infatti sia il gelato industriale che quello artigianale rispettano ormai tutti i più elevati standard di sicurezza alimentare. E la dieta? Considerando che ogni gelato contiene molta acqua (dal 37 al 75%) e aria, non si corre certo il pericolo di trasformarsi in balene mangiando un innocente cono.

Diverso il discorso se si eccede, naturalmente, ma questo accade se ci si dedica a qualunque consumo smodato di alimenti.

Gelato: calorie

Per farsi un'idea dell'apporto calorico, del gelato ecco qualche dato: si va dalle 132 calorie di un sorbetto al limone alle 291 del cioccolato e panna, passando per le 281 del fior di latte. Non tantissime, dunque, più di un'insalata, ma molto meno di un piatto di lasagne...

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta