SCUOLA DI CUCITO

Imparare a lavorare a maglia in 5 mosse

LEGGI IN 2'

Imparare a lavorare a maglia è un’idea per realizzare a mano dei capi assolutamente originali e passare il tempo con un hobby rilassante e creativo. Ecco da dove partire per fare i tuoi lavori, con e senza ferri:

1) Cosa ti serve
Se vuoi lavorare con i ferri, considera che ci sono lunghezze diverse e vari modelli, inoltre possono ritornare utili anche altri accessori: per una panoramica, leggi qui.

2) L’abc: come tenere il filo e i ferri
Per iniziare, prendi confidenza con i ferri e con la posizione del filo tra le dita: per sapere come gestirli, leggi il relativo articolo.

3) I punti base
Comincia a provare i punti base, il diritto e il rovescio! Per vedere come si fanno e approfondire con le spiegazioni facili, clicca qui e guarda i videotutorial.

4) Gli aumenti e le diminuzioni
Se vuoi fare maglioni e vestitini, devi aumentare o diminuire la lavorazione, in modo da seguire la conformazione del corpo: per vedere come si effettuano gli aumenti e le diminuzioni, guarda qui.

5) Altre tecniche
Vuoi imparare a lavorare a maglia senza ferri? Per conoscere e sperimentare altre tecniche, segui i link che ti interessano:


Imparare a lavorare a maglia: i lavori facili
Se vuoi metterti all’opera creando qualcosa, prova a dare un’occhiata a questi progetti e modelli:

 

Imparare a lavorare a maglia: come rammendare un buco
Anche saper rammendare un buco in una maglia è utile, perciò puoi leggere questo articolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione