2019/07/21 03:18:508991
2019/07/21 03:18:5022943

SCUOLA DI CUCITO

Lavori a maglia: come fare gli aumenti e le diminuzioni

LEGGI IN 2'

I lavori a maglia ci danno il gusto di confezionare capi, accessori e regali fatti a mano con una tecnica antica. Se all’inizio tendiamo a fare delle lavorazioni molto semplici, quando cominciamo a prendere confidenza con i ferri, ci piace realizzare maglioncini, vestiti e altri indumenti. Per farli, sono necessari gli aumenti e le diminuzioni.

Ad esempio, per confezionare le maniche, puoi cominciare dal polsino e gradualmente aumentare il numero delle maglie perché possano adattarsi alla conformazione del braccio.

Dunque, con i video in basso e le spiegazioni, impariamo ad aumentare o diminuire il numero di maglie con due tecniche molto semplici.

Per sapere quanti aumenti o diminuzioni fare e quando, consulta lo schema che hai scelto o procedi ad occhio, ma facendoli in modo graduale e armonico.   

Lavori a maglia: come fare gli aumenti
Per aumentare il lavoro, inserisci il ferro nel filo orizzontale ovvero nel filo che collega due maglie, quindi alzalo e portalo sull’altro ferro. In questo modo, ricavi una maglia in più. Nel continuare a lavorare, infila il ferro dal retro per non far comparire un buco nella lavorazione.

 

Lavori a maglia: come fare le diminuzioni
Per diminuire il lavoro che fai ai ferri, è comodo ridurre due maglie a una. Quindi, con il ferro, prendi due maglie ed esegui la lavorazione. Come vedi, si tratta di una tecnica molto semplice.

 

Vuoi fare un ripasso dei punti base?
Qui trovi i consigli per avviare la lavorazione, qui puoi ripassare il modo in cui si lavorano il diritto e il rovescio.  

Hai provato a fare dei lavori a maglia più elaborati, con aumenti e diminuzioni? Qual è stato il primo accessorio o indumento che hai confezionato ai ferri?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione