BENESSERE

Igiene durante le mestruazioni: le regole da seguire

LEGGI IN 2'

L’igiene durante le mestruazioni è particolarmente importante, eppure esistono ancora molti falsi miti, che possono favorire l’insorgere in infezioni. Contrariamente all'opinione popolare, il sangue non è sporco. È solo una miscela di tessuto uterino, rivestimento di muco sanguigno e batteri che scorrono attraverso la cervice prima di uscire dal corpo. Ciò però non vuol dire che tu non ti debba lavare con cura. Ecco le regole da seguire:

Scegli l’assorbente o il tampone interno che preferisci.

Cambiati regolarmente: il sangue mestruale, una volta uscito dal corpo, viene contaminato dagli organismi innati del corpo. Questa regola vale anche per quei giorni in cui non hai molto sanguinamento, poiché il tuo assorbente è ancora umido può trasmettere infezioni. L’assorbente va sostituito almeno ogni 6 ore, il tampone ogni due.

Lavati regolarmente: quando hai le mestruazioni, il sangue tende a entrare in piccoli spazi come la pelle tra le labbra o la crosta attorno all'apertura della vagina e dovresti sempre lavare via questo sangue in eccesso. Questa pratica tende anche a sconfiggere il cattivo odore dalla regione vaginale.

Lavati nel modo corretto: lavare o pulire sempre l'area con un movimento dalla vagina all'ano. Non lavare mai nella direzione opposta.

Elimina correttamente il prodotto sanitario usato. È essenziale gettare correttamente gli assorbenti o i tamponi usati perché sono in grado di diffondere infezioni e hanno un odore molto sgradevole.

Fai attenzione all'eruzione cutanea. Di solito si verifica quando il tampone è stato bagnato per lungo tempo e sfrega lungo le cosce. Per evitare che ciò accada, cerca di rimanere asciutta durante le mestruazioni. Se hai un'eruzione cutanea, cambia regolarmente gli assorbenti e applicare un unguento antisettico.

Fai il bagno regolarmente. Ad alcuni può sembrare il consiglio più insensato, perché in alcune culture si crede che una donna non debba fare il bagno durante le mestruazioni. Questo mito si basava sul fatto che anticamente le donne dovevano fare il bagno all'aperto o in corpi idrici comuni come un fiume o un lago. Ma con l'impianto idraulico domestico, fare il bagno è la cosa migliore che puoi fare per il tuo corpo durante le mestruazioni. Aiuta anche ad alleviare i crampi mestruali, il mal di schiena, a migliorare il tuo umore e ti fa sentire meno gonfia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione