CANI E GATTI

Fusa del gatto, cosa sono e perché le fa

LEGGI IN 2'

Tutti i gatti fanno le fusa. Ma non tutti i proprietari di gatti se ne accorgono, le riconoscono o sanno per quale motivo il micio le fa, quando le fa e perché le fa. Di fatto le fusa del gatto sono la loro espressione di felicità. Mentre noi esseri umani sorridiamo quando siamo contenti, stiamo bene, siamo di ottimo umore e dimostriamo a chi abbiamo di fronte che è piacevole ritrovarsi in quella situazione, lo stesso fano i gatti con questo tipico rumore, che di solito emettono quando sono rilassati accanto a noi e mentre li coccoliamo, li accarezziamo. O anche mentre prendono il latte della mamma o mangiano il loro cibo preferito.

Il gatto emette le fusa per tanti motivi diversi, spesso legati alla felicità. Anzi, nella maggior parte delle volte è così. Mentre in altri casi si tratta di altre motivazioni, non collegabili al benessere fisico e mentale dei nostri amati pets. Per i gattini si tratta del primo modo di comunicare con la loro mamma, già appena nati. Sentendo le fusa dei suoi figlioletti mamma gatto sa che va tutto bene e quindi le emette anche lei per trasmettere tranquillità e serenità.

Crescendo, poi, le fusa del gatto esprimono diverse sensazioni e differenti stati d'animo:

  • dire al proprietario quanto amore provano nei suoi confronti
  • sottolineare la felicità di quel momento
  • esprimere anche uno stato di malessere o di disagio

Se capita spesso di sentire le fusa del gatto in momenti in cui è tranquilli, sereno e coccolato, altre volte le fa quando ha paura, non sta bene, è spaventato. Cerca di calmarsi con quel suono che ha sentito fin da cucciolo e che, mentre lo emette, consente al suo organismo di rilasciare endorfine, che combattono stress, dolore, paura.

Infine, lo sapevi che secondo la scienza le fusa fanno bene anche a noi esseri umani? Ci permetterebbero di allontanare ansia e stress e riconnetterci con la nostra serenità interiore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione