RICETTARIO

Gli errori più comuni che si fanno cucinando le uova

LEGGI IN 2'

Le uova per molte persone sono un ingrediente facile da utilizzare. In realtà, nascondono delle complessità sottovalutate e spesso si commettono degli errori. Quali sono?

Rompere le uova sul lato di una ciotola. È un errore in quanto può portare a frammenti di gusci d'uovo che si fanno strada nel cibo. Per evitare ciò, è necessario romperli su una superficie piana. Ciò garantisce una rottura più pulita senza che frammenti di guscio cadano nella ciotola.

Far cadere le uova direttamente nell'acqua bollente. Quando lo fai, non solo rischi di bruciarti le dita o di rompere l'uovo. Qual è la soluzione? Mettere le uova in acqua fredda e portare a bollore uova e acqua.

Rimuovere immediatamente il guscio d'uovo sodo. La pazienza è una virtù e si vede quando si rimuove il guscio delle uova sode. Oltre all'ovvio motivo di non essere in grado di maneggiare correttamente le uova, è anche importante aspettare che l'uovo si raffreddi, poiché più l'uovo è freddo, più sarà sodo e stretto.

Cucinare le uova strapazzate a fuoco alto. Se non vuoi mangiare uova strapazzate secche e insapore, cuocile a fuoco medio-basso mescolandole con una spatola o una forchetta. Il calore basso aiuterà a mantenere l'umidità nelle uova e a formare una consistenza setosa.

Non usare pentole antiaderenti. È indispensabile utilizzare l'attrezzatura giusta per cucinare le uova. Una padella antiaderente aiuterà a rimuovere facilmente le uova cotte e impedirà loro di cuocere troppo e di diventare marroni.

Evitare l'acqua salata per le uova in camicia. Rispettiamo sempre questa regola durante la cottura delle uova: non salare l'acqua durante la cottura delle uova. In acqua salata, gli albumi delle uova tendono a sciogliersi, l'esatto contrario di quello che si desidera quando si cerca di creare un uovo in camicia sodo e ben arrotondato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta