2018/12/12 03:03:2322519

INVERNALI

Come vestirsi per fare sport all'aperto in inverno, 7 errori da evitare

LEGGI IN 2'

Fare movimento all’esterno ha degli effetti positivi, anche nella stagione fredda, se gestiamo l’attività fisica outdoor in modo adeguato e le condizioni non sono proibitive. Ma come vestirsi per fare sport all’aperto in inverno? Il timore e il rischio, infatti, è di andare incontro alle conseguenze negative delle basse temperature, tra cui l’ipotermia e il congelamento sono gravi e mortali.

Ecco alcuni errori da evitare:

1) Indossare il cotone
Non usare questo tipo di tessuto, soprattutto a contatto con la pelle, in quanto assorbe il sudore e rimani bagnato, una condizione da evitare per non andare incontro alle conseguenze negative del freddo.

2) Ignorare l’abbigliamento a cipolla
L’abbigliamento sportivo invernale contempla più strati: quello interno deve consentire alla pelle di traspirare con i tessuti sportivi sintetici, altrimenti sudi e resti bagnato; quello intermedio mantiene il calore, ad esempio con il pile, la lana; quello più esterno mette al riparo da agenti atmosferici, pioggia, vento. Anche gli ultimi strati dovrebbero essere traspiranti ovvero non trattenere e non favorire l’umidità e il sudore.  

3) Coprirsi troppo o troppo poco
Per fare sport all’aperto in inverno, modula il tuo abbigliamento, togli o aggiungi strati, in base alle tue caratteristiche, alle condizioni esterne, al tipo di sport, all’allenamento, più o meno intenso. Regolati tenendo presente che l’obiettivo è proteggersi dalle basse temperature ed evitare di sudare troppo ovvero restare con l’umidità addosso: indicativamente, potresti diminuire la protezione dall’esterno quando fai uno sforzo maggiore e, viceversa, coprirti di più quando rallenti il ritmo, ad esempio, nel riscaldamento e nel defaticamento, ma sii equilibrato e considera gli altri fattori.   

4) Trascurare le mani
Le mani sono molto delicate e possono soffrire il freddo anche se il corpo è caldo, quindi indossa gli accessori adeguati, per metterle al riparo e mantenerle comunque asciutte.

5) Dimenticare la testa
Il viso disperde molto calore, perciò pensa anche alla testa e alle orecchie con gli accessori adatti. Soprattutto quando fa molto freddo, copri la bocca.

6) Avere delle calzature strette
Per le calze in inverno, ci son due scuole di pensiero: c’è chi indossa quelle più pesanti e chi ne mette due. Se le calze e le scarpe sono troppo strette, rischi di rallentare la circolazione e, quindi, di favorire il congelamento (il ragionamento vale anche per mani e testa). Pertanto, oltre a scegliere delle buone scarpe, valuta di prenderle più grandi, di modo che ci sia spazio.

7) Stare sulla neve
Se stai fermo e ti trovi sulla neve o su una superficie ghiacciata, metti qualcosa sotto i piedi, come ulteriore protezione. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione