VISO E CORPO

Come togliere la spellatura a casa: 3 rimedi

LEGGI IN 2'

Brandelli di pelle, macchie sulla cute, squame sul corpo o sul viso: togliere la spellatura si rende necessario. Vediamo, dunque, come fare per rimuovere ed eliminare la pelle spellata per il sole e l’abbronzatura senza irritarla.


Come togliere la spellatura a casa: 3 rimedi

1. Curare la scottatura
Se presenti scottature e bruciature del sole sulla pelle, evidentemente devi pensare innanzitutto a lenire il rossore e curare la cute scottata. Al di là dei prodotti specifici che ti può consigliare il medico, in base all’entità della scottatura, i rimedi della nonna comprendono anche il gel di aloe vera: per avere un quadro su cosa fare, leggi questo articolo.

2. Esfoliare la pelle
Quando la scottatura è passata ovvero la pelle non è più arrossata e irritata, puoi rimuovere la spellatura da abbronzatura e uniformare la pelle spellata. Come? Con uno scrub, un trattamento che ha la funzione di esfoliare ed eliminare le cellule morte e la pelle morta dal corpo e dalla faccia.

Puoi farlo a casa con una ricetta fai da te, con zucchero, miele e olio di oliva o acqua oppure con i fondi di caffè e olio. In generale, devi ottenere un composto cremoso, per saperne di più segui i link.

Applica lo scrub fai da te sulla pelle umida con movimenti circolari, in modo da rimuovere i brandelli di pelle, quindi risciacqua.

Attenzione, però, al viso: devi usare più delicatezza! Dunque, in questo caso, puoi evitare lo zucchero e preferire dei granuli fini, ad esempio anche quelli della farina di mais (qui la ricetta).

In generale, fai delle prove e procedi con cautela, soprattutto se hai la cute sensibile.

3. Fare attenzione
Per limitare la spellatura, pensaci prima! Dunque, proteggi la pelle dal sole e idratala, prima e dopo, sia con la crema sia con una dieta che comprenda il giusto apporto di acqua, frutta e verdure.

Prima dell’abbronzatura, puoi esfoliare la pelle, ma attenzione! Non fare lo scrub poco prima di esporti al sole.

Dopo l’abbronzatura, puoi seguire i trucchi per mantenerla più a lungo: per scoprirli, leggi qui.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione