IDEE VERDI

Come proteggere le api (e proteggere anche il pianeta)

LEGGI IN 2'

Ad Albert Einstein è stata attribuita una frase che in realtà lui non ha mai detto, ma che è la sacrosanta verità. "Se un giorno le api dovessero scomparire, all'uomo non resterebbero che quattro anni di vita". Questo perché le api e tutti gli insetti impollinatori sono fondamentali per la biodiversità e per comprendere il grado di inquinamento sul pianeta, causato dalle attività umane. Come proteggere le api e come proteggere il pianeta?

Se le api scomparissero dalla faccia delle terra, così come se succedesse anche ad altri insetti impollinatori, potremmo non avere più alcuni alimenti che portiamo sulle nostre tavole, non solo il miele. Inoltre scomparirebbero molte piante e secondo gli esperti il loro mancato lavoro influenzerebbe il 75% delle colture alimentari nel mondo. Purtroppo le api selvatiche stanno scomparendo per colpa proprio dell'essere umano. Le cause principali sono:

  • agricoltura intensiva
  • monocolture
  • inquinamento atmosferico
  • pesticidi chimici
  • aumento delle temperature
  • cambiamenti climatici
  • siccità

Secondo quanto riportato dagli esperti, la moria di api è un fenomeno che non possiamo più sottovalutare. Pare che il numero di questi insetti impollinatori si sia ridotto dal 30 al 90%: una situazione che non è più sostenibile. Dobbiamo salvare le api e dobbiamo farlo al più presto.

Come salvare le api

Ognuno di noi può fare la sua parte per poter salvare le api, adottando una serie di comportamenti e scelte sostenibili per evitare l'estinzione di questi insetti assolutamente fondamentali:

  • evitare l'uso di pesticidi, anche nei piccoli orti di casa oltre che nelle grandi coltivazioni
  • favorire la biodiversità evitando le monocolture, per far crescere insieme diversi tipi di piante tutto l'anno
  • piantare le piante che attirano le api
  • dividere giardini e proprietà con le siepi, dove le api possono trovare riparo
  • costruire delle casette per le api

Prova anche a lanciare più bombe di semi, nel giardino di casa, nei vasi pieni di terra sul balcone o in terreni incolti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione