INTORNO AI FORNELLI

Come eliminare correttamente la carne dalla dieta

LEGGI IN 1'

Se hai deciso di iniziare una dieta vegetariana devi eliminare la carne correttamente. La maggior parte dei vegetariani sono lacto-ovo vegetariani e consumano anche uova e latticini. Ma alcuni scelgono di evitare le uova (latto-vegetariani) e alcuni scelgono di evitare i latticini (ovo-vegetariani). Sono piani che ti possono esporre a carenze nutrizionali. Quindi cosa devi fare?

Iniziare non è facile. alcuni trovano utile provare prima una dieta flexitaria, ovvero una dieta vegetariana modificata che ti permette di mangiare carne in alcune occasioni limitate. Una volta che ti senti a tuo agio con lo stile alimentare flessibile, puoi adottare completamente una dieta vegetariana, se lo desideri.

Se diventi vegetariano e non consumi prodotti di origine animale o i loro sottoprodotti, ci sono alcune sostanze nutritive che devono essere affrontate.

Ferro. È un minerale necessario per formare l'emoglobina che trasporta l'ossigeno nel sangue e nei muscoli. Se sei vegetariano, il ferro non eme viene assorbito al meglio dal corpo se abbinato a cibi contenenti vitamina C, retinolo o carotene.

Calcio. È  un nutriente vitale per ossa, muscoli, coagulazione del sangue e nervi. Lattovegetariani e vegani sono a rischio di carenza di calcio, soprattutto durante la fase di crescita. I cibi vegetariani che contengono calcio includono alternative al latte fortificato, cavolo riccio, fagioli bianchi e spinaci.

Vitamina B12. È responsabile della salute dei nervi, dei globuli rossi e del DNA. La vitamina B12 si trova solo nei prodotti animali. Se non hai intenzione di consumare sottoprodotti della carne, l'assunzione di un integratore sarà essenziale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione