IN FORMA

Acufeni, sintomi e rimedi

LEGGI IN 2'

Gli acufeni sono un disturbo davvero fastidioso, che nei casi più gravi può addirittura risultare invalidante. L'acufene o tinnito è la condizioni che si presenta quando una persona sente un rumore in una o in entrambe le orecchie o nella testa, quando però dall'esterno non arrivano rumori di alcun genere. Il disturbo è piuttosto diffuso: pare che ne soffra il 15% della popolazione.

Nella maggior parte dei casi il problema è lieve, ma in alcuni casi, invece, il rumore è forte e persistente, non finisce mai. L'acufene può manifestarsi a ogni età, anche se tra i bambini è davvero una rarità. Quali sono le cause del disturbo?

  • infezioni alle orecchie
  • problemi cardiaci o vascolari
  • esposizione a rumori forti
  • riduzione dell'udito
  • tumore del cervello
  • sindrome di Menière
  • variazioni ormonali nelle donne
  • disturbi alla tiroide
  • assunzione di particolari farmaci

Sintomi dell'acufene

I sintomi dell'acufene si possono avvertire in un orecchio o in entrambe, ma possono anche essere percepiti solo a livello di testa. Ovviamente i rumori che vengono sentiti non provengono dall'esterno. Il ronzio alle orecchie è un classico sintomo, ma ce ne possono essere anche altri:

  • fischi
  • tintinnii
  • sibili
  • fruscii
  • crepitii
  • soffi
  • pulsazioni

La sintomatologia può essere costante o intermittente, provocare diversi rumori o uno singolo, variare per quel che riguarda il volume avvertito.

Rimedi e cure

Purtroppo non esistono cure definitive, ma solo trattamenti che siano in grado di tenere a bada i sintomi provati dai pazienti. Si può intervenire togliendo eventuali tappi di cerume per ridurre il rumore oppure con impianti cocleari, che in alcuni casi hanno aiutato le persone. Ovviamente le terapie dipendono dalle cause sottostanti.

Sicuramente il medico potrebbe consigliare uno stile di vita sano, un’alimentazione salutare, un po’ di attività fisica e l’abbandono di alcuni vizi che possono causare anche altri problemi di salute. Se sei un fumatore, sarebbe il caso di abbandonare le bionde.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione