VISO E CORPO

Che cos'è l'acido ialuronico e quali sono i suoi benefici

LEGGI IN 3'

L’acido ialuronico è famoso per le sue proprietà antiage e proprio per questo motivo è protagonista di moltissimi prodotti cosmetici. Può essere trovato in diverse formulazioni, dai sieri alle maschere in tessuto e persino agli iniettabili, ma di cosa si tratta esattamente? 

Che cos’è

L'acido ialuronico è una molecola di zucchero che si trova naturalmente nella pelle, ma anche negli occhi e nel liquido sinoviale delle articolazioni, e aiuta a legare l'acqua al collagene, intrappolandolo nella cute, in modo che possa apparire più carnosa, più umida e più idratata.  È dunque un umettante - una sostanza che trattiene l'umidità - ed è in grado di legare oltre mille volte il suo peso in acqua. L’acido ialuronico, utilizzato nei prodotti di bellezza e cura della pelle, è prodotto principalmente dai batteri in laboratorio attraverso un processo chiamato biofermentazione.

Benefici

Idrata la pelle secca e ha un'azione antiage. Il modo principale in cui l’acido ialuronico aiuta a migliorare l'aspetto della "pelle cronoinvecchiata" (pelle invecchiata a causa dell'esposizione al sole) è ridurre la perdita di acqua. In effetti, uno dei motivi per cui i trattamenti ormonali sostitutivi a volte fanno apparire la pelle più giovane e meno danneggiata dal sole è perché aumentano la concentrazione di questo zucchero nella cute.

Aiuta a ridurre le rughe. Entro poche settimane dall'utilizzo di un prodotto topico, è possibile notare un aumento visibile dell'idratazione della superficie della pelle. Sebbene la maggior parte delle ricerche mostri che l'acido possa richiedere sei settimane o più per migliorare l'aspetto della pelle, alcuni studi hanno scoperto che i sieri e le creme per gli occhi antirughe a volte possono iniziare a funzionare in appena due o quattro settimane di utilizzo. 

Dà sollievo in caso di piaghe, scottature e riparazione di ferite. Oltre a ridurre la comparsa di rughe e secchezza, è utile per il trattamento di herpes labiale e ulcere della bocca, ulcere, ferite, morsi e ustioni grazie al modo in cui mantiene umido il tessuto danneggiato. I vantaggi della riparazione dei tessuti includono anche il sollievo dalle scottature

Lubrifica le articolazioni doloranti. L'acido ialuronico si trova in tutte le ossa, nei tessuti connettivi, nelle articolazioni, nei tendini e nelle strutture della cartilagine in tutto il corpo, in particolare in un tipo chiamato cartilagine ialina, che copre le estremità delle ossa e fornisce ammortizzazione. 

Aiuta a ridurre la secchezza agli occhi. Il fluido all'interno dell'orbita (chiamato umor vitreo) è composto quasi completamente da acido ialuronico. I colliri all'acido ialuronico possono quindi aiutare ad alleviare la secchezza cronica degli occhi reintegrando l'umidità all'interno dell'orbita, stimolando la produzione di lacrime e ripristinando l'equilibrio dei liquidi. 

Controindicazioni

Le controindicazioni, partendo dal presupposto che questo zucchero è già presente naturalmente nel tuo corpo, sono minime. Gli integratori e le iniezioni (i filler) dovrebbero essere evitati dalle donne in gravidanza o da coloro che stanno allattando.

Sono possibili alcuni effetti collaterali temporanei dopo le sedute di riempitivi, come lievi reazioni infiammatorie e sensibilità alla luce solare, ma tendono a risolversi entro 2-7 giorni. In casi molto rari si sono verificati effetti collaterali più gravi, inclusi alterazioni vascolari (danni agli occhi dovuti al blocco dei vasi sanguigni) e alterazioni della vista.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione