INTERNI

Addobba la tua casa per la Pasqua

LEGGI IN 4'

L'uovo è da secoli il simbolo della vita e molte antiche popolazioni, a partire da quelle egizie, lo consideravano il fulcro dei quattro elementi dell'universo. L'uovo è anche uno dei simboli della Pasqua per eccellenza sin dal medioevo, in cui per la prima volta troviamo il dono di uova vere legato alle festività pasquali. Nell'ultimo secolo l'uovo di cioccolato ha sostituito quello di gallina ed è diventato il regalo simbolo della Pasqua

Non solo in Italia, le uova vengono usate colorate o decorate in molti Paesi come la Grecia, la Bulgaria, la Svezia, la Russia (dove le uova sono colorate prevalentemente di rosso) e la Danimarca (dove il colore preferito è il giallo). Le uova colorate o decorate vengono acquistate o preparate in casa per arricchire la tavola pasquale e tenere così viva questa tradizione. Vediamo quali sono alcune semplici decorazioni che possiamo realizzare da sole per "vestire" di festa la tavola e il menù!

  • Vuoi mettere in tavola delle bellissime uova sode colorate da mangiare come antipasto? Prepara una pentola con dell'acqua, aggiungici un cucchiaino di aceto e fai bollire le uova insieme a spezie od ortaggi del colore che vuoi ottenere. Per il giallo aggiungi zafferano e cumino, per l'arancione cipolla e tè, per il rosa della barbabietola rossa mentre per il verde spinaci e prezzemolo. Ricordati che il segreto per ottenere un colore vivace è di scegliere uova con il guscio chiaro. Se invece vuoi portare in tavola delle uova con effetti speciali, provale nella versione marmorizzata!

  • Vuoi colorare solo i gusci vuoti delle uova? Prima di tutto, dovrai svuotare l'uovo del tuorlo e dell'albume: aiutandoti con un grosso ago, pratica un foro nei due poli opposti, quindi svuoto il guscio soffiandoci dentro. Non buttare via i tuorli e gli albumi, ma riutilizzali per preparare delle ottime uova strapazzate.
    Fai bollire il guscio dell'uovo ormai vuoto con un cucchiaino di aceto e il colore naturale prescelto (tè, zafferano, spinaci, ecc.) oppure con i coloranti alimentari già pronti che trovi in commercio. Per essere sicura che il guscio dell'uovo non si rompa ricordati che prima di far bollire le uova devi tenerle fuori dal frigo per almeno un'ora in modo che il guscio non abbia uno shock termico.

  • Vuoi fare delle uova Batik? Prima di immergere le uova nell'acqua con il colorante, applica sul guscio vuoto o sull'uovo da fare sodo delle sagome: possono essere delle foglie vere o delle forme a tema pasquale in carta piuttosto robusta. Fissa le sagome sul guscio con dello scotch, facendo attenzione a non romperlo, poi avvolgi l'uovo in un pezzo di calza di nylon e fallo bollire. Al termine della bollitura, aspetta qualche minuto, quindi togli con cautela le sagome che hai applicato e avrai ottenuto un uovo ad effetto batik.

  • Hai colorato delle uova ma all'ultimo momento i gusci si sono spezzati? Niente paura puoi creare dei bellissimi mosaici con pezzetti di guscio colorato. Crea un disegno, possibilmente semplice e geometrico, poi stendi un velo di Pritt colla vinilica con un pennellino e applica i pezzetti di guscio colorato. Se vuoi dei colori più brillanti puoi colorare i gusci che hai precedentemente fatto bollire con dell'aceto usando i colori a tempera. Utilizza il collage di uova colorate per decorare dei biglietti augurali, oppure incollali sui vasetti di vetro o di coccio che userai per contenere delle uova di cioccolato o delle candele a forma di uova!

  • Hai la possibilità di raccogliere i rami secchi di un albero? Portali a casa per creare un ramo di pesco fiorito! Compra della carta crespa rosa o gialla e dello scotch di colore marrone. Usa la carta crespa per preparare dei rettangoli grandi quanto la carta di un cioccolatino, quindi arrotola ogni rettangolo su se stesso. Alla fine, allarga leggermente le cime formando una sorta di fiore. Appoggia questi piccoli fiorellini sul ramo e bloccali con dello scotch marrone in modo che sembrino proprio fiorire dal ramo. 

  • Se mangi spesso degli yogurt e hai messo da parte dei vasetti di vetro, decorali con i "window color". Innanzitutto, prepara dei disegni a tema: campanelle, pulcini, fiori, conigli... Colora le sagome con dei colori acrilici, quindi applicali sul vasetto. Usa la carta crespa colorata per ricavare delle lunghe striscioline da inserire nel vasetto le striscioline. Termina aggiungendo delle uova sode colorate o delle uova di cera. Se vuoi che diventino dei segnaposto invece di applicare sul vasetto dei disegni pasquali puoi scrivere il nome dell'invitato e alla fine del pranzo potrai fargliene dono.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta