IDEE IN CUCINA

Effetti speciali per le uova di Pasqua!

LEGGI IN 3'

Vuoi preparare un uovo di cioccolato in casa? Stai cercando un'idea originale per il menù pasquale? Vuoi stupire qualcuno con una sorpresa nell'uovo davvero unica? 

Ecco alcune tecniche per creare e decorare le uova di Pasqua. Pronta per iniziare?

 

UOVA DI CIOCCOLATA FATTE IN CASA

Per preparare le uova di Pasqua in casa, procurati degli stampi trasparenti a forma di uovo della grandezza desiderata. Sciogli il cioccolato a bagnomaria o nel microonde ad una temperatura di circa 45/55°C (il cioccolato bianco a 45°C, quello al latte a 50°C e quello fondente a 55°C: utilizza un termometro da cucina per verificare la temperatura) e procedi con il temperaggio del cioccolato: solo con questa tecnica il cioccolato risulterà lucido e brillante senza venature bianche. Ma come fare il temperaggio del cioccolato? Ci sono due metodi.

Puoi versare il cioccolato sull’acciaio o sul marmo, spalmarlo ed allargarlo con una spatola con movimenti rapidi per raffreddarlo rapidamente fino a quando raggiunge la temperatura di 26-29°C. Riuniscilo e amalgamalo, poi riscaldalo nuovamente fino a quando non risulterà morbido e cremoso ad una temperatura 31-29°C.

Tenendo  costanti le temperature di cui sopra, puoi temperare il cioccolato anche semplicemente raffreddandolo nella ciotola in cui l'hai scaldato la prima volta, posizionandola dentro un'altra piena di ghiaccio e continuando a mescolare.

Alla fine del temperaggio, versa il cioccolato fuso nello stampo e muovilo delicatamente fino a far aderire perfettamente lo strato su tutta la superficie. Elimina la cioccolata in eccesso, rovesciando lo stampo, e ripeti l’operazione; quando il cioccolato si sarà raffreddato, otterrai uno strato di cioccolato più spesso. Fai riposare lo stampo capovolto su una gratella. quando sarà solidificato, potrai staccare il mezzo guscio con facilità. Ripeti passo dopo passo per creare la seconda metà.

Ed ecco la parte più divertente, inserire il regalo e realizzare l'incarto!

Inserisci il tuo regalo all'interno dell'uovo: una sorpresa preziosa, una lettera, o tante piccole uova di cioccolato! Nascondi la sorpresa che preferisci, quindi richiudi l'uovo di Pasqua. Per farlo, scalda un coltello e rifinisci delicatamente i bordi. Poi scalda una padella e appoggia per un istante il bordo dei due gusci, per far sciogliere un po' il cioccolato, e uniscili. Incarta l’uovo con la carta argentata e vestilo usando tulle colorato, carta crespa o stoffa. Decora con fiori e nastri colorati.

 

UOVA MARMORIZZATE

Vorresti stupire i tuoi ospiti servendo un antipasto davvero originale durante il pranzo di Pasqua? Ecco come creare un effetto marmorizzato sulle uova

Metti le uova in un tegame, coperte d'acqua fredda e falle bollire per 5 minuti: dovranno risultare molto dure. Falle raffreddare sotto il getto d’acqua fredda e fai crepare il guscio, aiutandoti con un cucchiaino oppure facendo ruotare l'uovo dentro un panno: il guscio non si deve staccare dall’uovo, devono comparire solo delle crepe.
Rimetti l’uovo nell’acqua ed aggiungi il colorante alimentare o della salsa di soia, tè nero o cannella se vuoi ottenere un effetto marmo classico. Fai bollire per 30 minuti aggiungendo due cucchiai di aceto, uno di sale e acqua calda al bisogno. Lascia raffreddare le uova nell'acqua; una volta fredde, vvolgile nella pellicola trasparente e riponile in frigorifero.

Al momento di consumarle, togli il guscio: otterrai delle bellissime uova marmorizzate da gustare come antipasto durante il pranzo Pasqua!

 

E tu, hai già deciso quali effetti speciali avrà il tuo menù di Pasqua? Qui trovi qualche suggerimento anche per decorare la tavola!

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta