2019/09/17 11:31:2811643
2019/09/17 11:31:2819963

SCUOLA DI CUCINA

Zucchine al vapore, come prepararle e condirle per un contorno leggero

LEGGI IN 2'

Le zucchine al vapore sono un contorno sano e leggero, in perfetta linea con la necessità di freschezza e sapori semplici, tipica dell'estate. Durante la stagione calda abbiamo infatti bisogno di alimenti che reintegrino acqua, vitamine e sali minerali, senza però appesantire la pancia e stufare il palato. La cottura al vapore è ottima da questo punto di vista, perché non impoverisce la verdura dei suoi nutrienti.

Per preparare le zucchine al vapore ci vogliono poco tempo e pochissimi ingredienti e, a differenza di quello che si può pensare, questo piatto si può preparare anche se non si ha a disposizione una vaporiera. In commercio possiamo trovare cestelli forati in acciaio inox che si appoggiano sulle comuni pentole da cucina, oppure le versioni in bambù, che sono tuttavia più adatte alla preparazione di ravioli e alimenti che non perdono troppi succhi.

Come preparare le zucchine al vapore col cestello

Tagliamo le nostre zucchine a rondelle o a tocchetti, ricordando che più facciamo pezzetti piccoli e più la verdura si cuocerà velocemente. Sistemiamo le zucchine nel cestello e alloggiamo quest'ultimo sopra una pentola riempita per 2/3 di acqua. Attenzione a non far toccare il fondo del cestello con il liquido, perciò se questo "scende" troppo, riduciamo la quantità di acqua.

Se vogliamo possiamo dare piacevoli note aromatiche alle zucchine, spezzando dei rametti di timo, salvia, alloro, origano o rosmarino sopra le rondelle. In ultimo copriamo, accendiamo la fiamma e portiamo l'acqua ad ebollizione. Da questo momento sta a noi decidere quanto vogliamo che le zucchine siano morbide o sode.

La zucchina è un ortaggio che si può consumare anche crudo, perciò consideriamo da un minimo di 15 minuti fino ad un massimo di 30-40 per la cottura al vapore, girando un paio di volte con un cucchiaio per lessarle in modo omogeneo.

Zucchine al vapore, come condirle

Se abbiamo messo le erbe aromatiche nel cestello, possiamo condire le nostre zucchine al vapore in modo molto semplice e poco elaborato. Tiriamo giù nel piatto la porzione da consumare e insaporiamo con un pizzico di sale e un giro di olio extravergine di oliva. Magari aggiungendo anche un trito di aglio fresco, se ci piace.

Se vogliamo dare più brio al piatto, possiamo creare una vinaigrette di olio e limone, oppure olio, lime e aceto balsamico con cui condire le zucchine. Bene anche semplice sale e pepe oppure un misto di spezie ed erbe, come peperoncino o pepe, insieme a menta oppure erba cipollina.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione