SCUOLA DI CUCINA

Come cucinare le zucchine tonde in padella o ripiene al forno

LEGGI IN 2'

Le zucchine tonde sono un ortaggio molto amato, in quanto hanno tutte le proprietà organolettiche e le poche calorie come ogni altra zucchina, ma vantano anche un’estetica particolare, che le rende ottime per le ricette ripiene. E in effetti la cottura in forno con ripieno di carne, formaggi, pasta, riso o altre verdure, è di certo la più saporita.

Ma le zucchine tonde possono anche essere ripassate in padella, così da ottenere un buon contorno leggero e adeguato per accompagnare i secondi. In questo caso abbiamo due opzioni per farle, la prima è facendo soffriggere una cipolla dorata e finemente tritata, la seconda è invece mettendo due spicchi d’aglio in camicia in un fondo semplice di olio extravergine di oliva.

Tagliamo la zucchina a pezzetti e versiamola quando l’olio si è ben insaporito. Nel caso avessimo scelto l’aglio, ricordiamoci di toglierlo prima di aggiungere la verdura. Saliamo per favorire l’uscita dei liquidi delle zucchine, mescoliamo e lasciamo andare a fuoco medio, girando di tanto in tanto.

La scelta sul grado di cottura è nostra, perciò sta a noi decidere se preferiamo che le zucchine siano più o meno morbide. Quando arriviamo quasi a fine cottura, tagliamo in maniera grossolana un ciuffetto di menta o basilico e aggiungiamo alla verdura per dare più sapore e profumo, dopo di che assaggiamo ed eventualmente aggiustiamo di sale e pepe prima di servire in tavola.

Per le zucchine tonde ripiene al forno abbiamo poi l’imbarazzo della scelta sul tipo di farcitura. Unica cura, quest’ultima dovrà essere già cotta o semi cotta prima di essere adagiata nella zucchina scavata. Copriamo con formaggio o pangrattato e olio, poi cuociamo in forno a 180° C per circa mezz’ora o comunque fino a quando l’esterno non si ammorbidisce e non risulta dorato, il che significa che il nostro piatto è pronto per essere sfornato e gustato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione