SCUOLA DI CUCINA

Come fare la torta salata di radicchio e taleggio in modo facile

LEGGI IN 2'

La torta salata di radicchio e taleggio è una ricetta rustica e semplice della cucina contadina, saporitissima e facile da preparare, usando il rotolo di pasta sfoglia pronto. In frigorifero dovremmo tenerne sempre almeno uno, in quanto ci toglie dall’impiccio di decidere cosa mangiare, mettendoci a disposizione una base da farcire a piacimento.

Il binomio radicchio e taleggio è una buona soluzione in questi casi e ci permette di rendere ricco il nostro piatto, ottimo per una pausa pranzo veloce o anche una cena sul divano. Le torte salate solo infatti molto versatili e possiamo consumarle sia calde a tavola, sia tiepide o fredde anche senza appoggiarci, proprio come una pizza.

Per fare la torta salata di radicchio e taleggio ci serviranno, oltre al rotolo di sfoglia, anche 500 grammi di radicchio e circa 170gr di taleggio, più 200 grammi di ricotta o yogurt greco, 2 uova e una spolverata di pecorino romano. Il primo passaggio prevede la cottura in padella del radicchio con aglio e olio extravergine di oliva fino a quando non sono ammorbiditi.

A questo punto possiamo mescolarli con il taleggio, la ricotta, le uova sbattute e il pecorino, assaggiando di sale ed eventualmente addizionandone una punta. La noce moscata o il pepe di Jamaica sono anche ottimi per dare ancora più sapore all’impasto, che andrà usato per riempire la nostra torta salata, dopo aver steso la sfoglia sulla teglia.

Cuociamo in forno già caldo a 210° C o alla temperatura suggerita sulla confezione della sfoglia che stiamo usando. Il tempo è variabile, ma in genere bastano 45 minuti per ottenere una torta salata di radicchio e taleggio da leccarsi i baffi, pronta da sfornare e gustare subito o quando è intiepidita.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione