RICETTARIO

La ricetta dello Strawberry Daiquiri: delizioso cocktail alla fragola

  • BEVANDE
  • COCKTAIL E BEVANDE
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI

Strawberry Daiquiri classico

  • 250gr di fragole congelate, mondate del picciolo
  • 60gr di fragole fresche, mondate del picciolo
  • 30ml di sciroppo di zucchero
  • 60ml di succo di lime
  • 120ml di rum bianco
  • qualche fragola tagliata per la decorazione

 

Strawberry Daiquiri frozen

  • 500gr di fragole fresche, mondate del picciolo
  • 200gr di ghiaccio a cubetti
  • il succo di 1 lime
  • 100ml di rum bianco
  • fragole fresche e lime a fette per decorare

 

PREPARAZIONE

La tarda primavera e l’estate sono un periodo generoso per quanto riguarda la frutta e le fragole sono certamente grandi amiche dei nostri spuntini stagionali. Ma sono anche un ingrediente ottimo per alcune ricette dolci, compresi i cocktail, come lo Strawberry Daiquiri, che piace un po’ a tutti i palati, anche a quelli più esigenti.

Ci sono due versioni della stessa ricetta, una è quella classica, l’altra è la variante frozen, che prevede l’uso del ghiaccio tritato. In realtà tutte e due le opzioni donano un tocco di freschezza durante un bel party estivo in piscina o per un aperitivo in compagnia di amici o famiglia, ma la prima offre un sapore più fruttato.

In qualunque occasione lo si voglia servire, lo Strawberry Daiquiri fa la sua ottima figura, mescolando sapientemente il sapore dolce e aspro della fragola con quello fresh del lime e quello secco di un buon rum. Di seguito tutti i passaggi per la preparazione di questo drink, tipico della stagione calda.

Strawberry Daiquiri: la ricetta classica e frozen

Ci vuole davvero poco tempo per fare lo Strawberry Daiquiri, ma è importante avere a disposizione un piccolo elettrodomestico che rende tutto più facile. Il frullatore con lame per ghiaccio è infatti un attrezzo che permette di tritare sia le fragole congelate sia i cubetti, senza dover ricorrere ad un mortaio con il pestello.

Gli ingredienti per lo Strawberry Daiquiri, a parte le fragole extra per la decorazione, andranno messi tutti insieme nel frullatore e mixati fino a quando il composto non diventa liscio. Versiamo nei bicchieri, tipo Martini, o nei flute da champagne, dopo di che decoriamo il bordo con fragole fresche.

Se vogliamo invece la variante frozen, dovremo frullare prima le fragole e poi passare la purea attraverso un colino per eliminare i semini. Dopo di che verseremo questa insieme al resto degli ingredienti nel frullatore, dando qualche colpo ad impulso per fare in modo che i cubetti di ghiaccio vengano tritati nel modo giusto.

Poi frulleremo fino a quando il composto non è omogeneo. Versiamo nei bicchieri e decoriamo con fragole fresche e lime a fettine.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione