2019/09/17 11:26:1518054
2019/09/17 11:26:1645744

PSICOLOGIA

6 sintomi che soffri di ortoressia, la mania del cibo sano

L'ortoressia è un disordine alimentare. Le persone che ne soffrono sono ossessionate dal cibo sano e ciò condiziona la loro dieta, ma anche la loro vita sociale. Eccoti i sintomi più comuni per comprendere se sei sulla brutta strada.
LEGGI IN 2'

Mangiare bene è una cosa molto positiva, essere ossessionati dal cibo sano, invece, è una malattia e si chiama ortoressia. Si tratta di un disordine alimentare, al pari della anoressia o della bulemia. Questo termine è stato coniato dal Dottor Steven Bratman negli Stati Uniti nel 1997 e si riferisce all'ossessione di mangiare solo cibi "puri" o "puliti" in un modo che interferisce significativamente con altri aspetti della vita di una persona. Ecco i segnali di allarme cui prestare attenzione.

1. Hai continue preoccupazioni sul cibo. Trascorri una notevole quantità di tempo a pensare o a pianificare i pasti e la dieta e a leggere i blog di "salute". E' un pensiero fisso.

2. Hai regole rigide riguardo al cibo. Compreso un gran numero di cibi che non ti permetti di mangiare, anche con moderazione.

3. Le tue regole influenzano il tuo umore. La violazione di una qualsiasi di queste regole comporta ansia estrema, angoscia o senso di colpa.

4. Le persone vicine a te notano la tua ossessione. Le tue regole sono più estreme della maggior parte delle persone che conosci e potrebbero essere state commentate da chi ti è vicino.

5. Hai diviso la dieta in cibi buoni e cattivi. E temi l'impatto che mangiare anche una piccola quantità di cibi "cattivi" avrà un effetto negativo sul tuo peso o sulla tua salute.

6. Il cibo condiziona la tua vita sociale. Ad esempio, eviti situazioni in cui sai che ti aspetteresti di mangiare cibi con cui non ti senti a tuo agio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione