VITA DI COPPIA

8 segnali che ti dicono che lui vuole chiudere la relazione

LEGGI IN 2'

Il rapporto dura da un bel po’ e sembrava andare tutto per il meglio. Invece da qualche tempo non sembra andare tutto come si deve: incomprensioni, piccoli litigi, disattenzioni. Sembra essersi rotta quell’armonia e quella serenità che ci faceva stare così bene. Temi che sia lui a non voler continuare. Ma quali sono i segnali che ti avvertono che l'intenzione del tuo compagno di vita è chiudere il rapporto?

8 segnali che ti dicono che lui vuole chiudere la relazione

1) Non ti chiede più consigli come faceva prima. Lui che non faceva un passo senza il tuo apporto.

2) Resta troppo tempo fuori casa dopo la fine del lavoro, quando prima non vedeva lora di uscire dall’ufficio per abbracciarti

3) Non ti dice più che ha bisogno di te. Vi scambiavate consigli, mentre ora sembra andare di fretta e parla pochissimo o a monosillabi.

4) E’ spesso al telefono con gli amici e a te ti mette in attesa. Sembra non avere più tempo per te. 

5) La noia prende spesso il sopravvento quando invece vi eimpegnavate entranbi a tenere ilr pporto acceso e movimentato

6) Sembra infastidito dai tuo atteggiamento quando prima sembrava non essere infastidito o non onotare i tutoi picocli difetti

7) Non rimanete le ore a parlare prima di addormentarvi per parrlare dei vostri sogni e progetti. Su come sarebbe stata la vostra vita in futuro. Al contrario, lui sia addormenta in un batter d’occhio

8) La vita sessuale era movimentata, ora sotto le lenzuola non ritrovi in lui la stessa passione di prima.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta