RICETTARIO

Risotto asparagi e gamberetti, la ricetta delicata

PREPARAZIONE

I gamberetti sono golosi e sono una soluzione per chi ha voglia di sapore e ma anche di leggerezza. Se non siamo provvisti di quelli freschi possiamo preparare un buon risotto optando per i surgelati. L’abbinamento con gli asparagi sarà comunque perfetto. Ecco il procedimento facile della ricetta delicata.

Preparare il brodo vegetale e fare imbiondire mezza cipolla tritata in un giro d’olio, Pulire gli asparagi e pelare i gambi dalla buccia esterna.

Tagliare a pezzetti i gambi degli asparagi e metterli in padella aggiungendo un mestolo di brodo lasciando cuocere. Inserire i gamberetti ancora congelati, mescolare e farli cuocere per circa 10 minuti con il coperchio.

In un altra padella, rosolare mezza cipolla tritata con un giro d’olio oliva e il 15gr di burro fino al quando risulta dorata.

Aggiungere  il riso con due mestoli di brodo vegetale e far cuocere il riso. Ogni volta che asciuga aggiungere un mestolo di brodo per continuare con la cottura, rigirando di tanto in tanto con un mestolo di legno. 

Quando mancano 5 minuti alla completa cottura trasferire i gamberi e gli asparagi (anche le punte ancora crude) nel risotto. A cottura ultimata mantecare il risotto lontano dal fornello con la noce di burro rimasta, e aggiustare di sale e pepe.

Impiattare e servire ben caldo per non far perdere alla pietanza l'aroma inconfondibile.

Da consigliare: se vogliamo fare un piatto più saporito è possibile sostituire il brodo vegetale con un brodo di pesce.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione