IDEE IN CUCINA

Ricette per friggitrice ad aria: le idee migliori da provare

LEGGI IN 2'

Da qualche anno a questa parte le friggitrici ad aria sono diventate un acquisto sempre più gettonato, specie da chi ama una cucina saporita ma dietetica. Si tratta infatti di elettrodomestici che garantiscono una cottura con poco olio o completamente senza, riuscendo comunque a dare una consistenza croccante fuori e morbida dentro agli alimenti.

Il sistema che permette tutto questo è l’uso dell’aria calda di quelle che si chiamano friggitrici, ma di fatto funzionano come dei fornetti a convenzione. Solo che nei forni a convenzione classici l’aria spesso non circola in modo uniforme, col rischio che i cibi si cuociano in modo non omogeneo, mentre nella friggitrice ad aria, specie quelle moderne, il flusso gira a tutto tondo.

Per questo motivo, tale elettrodomestico non è da usare solo per le classiche patate fritte, ma possiamo adoperare la friggitrice ad aria per tante ricette diverse. Se scegliamo di mettere nel cestello dei prodotti surgelati, come verdure pastellate o patatine, spennelliamole leggermente con dell’olio di oliva e poi chiudiamo il cassetto.

Il macchinario ha un programma preimpostato in genere per questi prodotti, con temperature e minuti di cottura esatti, ma può essere che in alcuni casi ci venga richiesto di girare il cestello ogni tanto. Oltre a questi confezionati, possiamo cuocere anche le verdure per farle tipo grigliate, anche in questo caso irrorandole leggermente di olio e spolverandole con erbe aromatiche.

Qualora volessimo fare delle chips di verdure o frutta, non dovremo neppure aggiungere l’olio, ma mettere le fette tagliate nel cestello e far partire la macchina. Nella friggitrice ad aria escono molto buone le ali di pollo, ma anche le salsicce e gli hot dog, sempre consultando preventivamente il manuale dell’elettrodomestico per il programma di cottura più adeguato.

Ci stupirà forse sapere che la friggitrice ad aria è ottima anche per le ricette dolci, tipo i muffin, ma anche per scaldare i cibi. Se abbiamo infatti avanzi di primi, secondi o contorni, possiamo usare il getto d’aria della friggitrice per renderli caldi e pronti da gustare, basta solo ricordarci di non lasciarli troppo a lungo per evitare che si secchino.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta