2019/07/23 14:17:3216052
2019/07/23 14:17:3247804

RICETTARIO

Salsa tahin, la ricetta del delizioso condimento a base di sesamo tostato

LEGGI IN 2'

Paese che vai, salsa tahin che trovi. Questo delizioso prodotto, anche detto burro di sesamo, è infatti caro alla cucina Balcanica, Medio Orientale e anche Nord Africana, che lo personalizzano con qualche dettaglio tipico del posto, magari variando il tipo di olio o aggiungendo alcuni ingredienti extra, come ad esempio l'aglio tritato.

La salsa tahin, anche conosciuta come tahini o tahina, è un alleato prezioso per chi ama la cucina etnica, in quanto è una delle basi, ad esempio, del classico hummus di ceci o del baba ganoush, il delizioso caviale di melanzane di tradizione libanese. Ma la tahin è amabile anche da sola, spalmata sulle fette biscottate o sul pane tostato per una prima colazione nutriente e ricca di acidi grassi omega 3, importanti per la salute.

Farla in casa è molto semplice e veloce, in più la lista degli ingredienti è piuttosto corta. Perciò, se vogliamo soddisfare il desiderio di sapori intensi, provenienti dell'Est o dal bacino del Mediterraneo, proviamo la ricetta originale della salsa tahin, descritta di seguito.

Ingredienti per circa 300ml di prodotto

  • 300gr di semi di sesamo bianco
  • 2-3 cucchiai di olio vegetale
  • sale (opzionale)

Scaldiamo una padella antiaderente e quando sarà calda tuffiamo dentro i semi di sesamo, lasciandoli rosolare da ambo i lati. Quando saranno ben tostati, lasciamoli raffreddare completamente e poi travasiamoli nel mixer, infine aggiungiamo un cucchiaio di olio.

Va bene quello di oliva, ma possiamo usare anche quello di semi di sesamo o un altro olio di semi dal gusto neutro. Mettiamo il macchinario in funzione e riduciamo il composto ad una crema, aggiungendo piano piano il restante olio. A seconda di quanto desideriamo che la nostra salsa tahin sia densa, moduliamo la quantità di olio. Assaggiamo ed eventualmente aggiungiamo un pizzico di sale finissimo per dare maggiore sapidità.

In linea di massima non serve, visto che il sesamo tostato è saporoso di suo, ma nessuno ci vieta di personalizzare la nostra salsa come più preferiamo. La salsa tahin che non consumiamo subito può essere travasata in un contenitore sterile con tappo a pressione e conservata in frigo fino a 20-30 giorni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Emanuela

da provare sembra buona

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione