CANI E GATTI

Le 10 razze di gatti più diffuse in Italia

LEGGI IN 2'

Condividere casa e vita con un animale domestico è un'esperienza incredibile, che milioni di italiani sperimentano ogni giorno. Siamo uno dei paesi europei e anche mondiali nei quali nelle abitazioni vivono più pets, soprattutto cani e gatti. Proprietari dei primi e proprietari dei secondi scelgono a seconda delle proprie preferenze, decretando ad esempio le razze di cani e le razze di gatti più diffuse in Italia.

Sicuramente i mici sono tra gli animali domestici più presenti nelle case degli italiani. Sono adatti a grandi e piccini, si adattano bene alla vita casalinga, hanno bisogno di meno attenzioni dei cani (ad esempio non dovremmo portarli a spasso ogni giorno più volte al giorno) e sono l'ideale anche per chi non è sempre a casa, visto che sono molto autonomi e indipendenti (ma non dimentichiamo che hanno bisogno di noi, sempre, anche se non lo danno a vedere).

Se hai deciso di adottare un gatto in un gattile o in un canile o di portare a casa un piccolo randagio che non ha una casa, hai fatto bene, per dare una seconda possibilità a chi è stata negata la prima. Se ami, invece, delle razze particolari, puoi rivolgerti ad allevamenti sicuri e certificati: in questo caso è bene contattare il proprio veterinario di riferimento per non sbagliare.

Ma a proposito di razze di gatti, quali sono le più diffuse in Italia? Ecco la top ten!

  1. Gatto persiano, un gatto a pelo lungo, docile, elegante, affettuoso e vanitoso.
  2. Gatto siamese, una delle razze più antiche al mondo, dagli occhi a mandorla azzurri e il pelo corto. È molto possessivo.
  3. Gatto Sacro di Birmania, con pelo chiaro e occhi color zaffiro, un micio socievole ed elegante.
  4. American Shorthair, il più diffuso anche negli Stati Uniti d'America, anche se pare derivi dal British Shorthair che a sua volta sembrerebbe derivare dal gatto europeo.
  5. Gatto Siberiano, che arriva direttamente dalla Russia e ama giocare, cacciare e stare all'aria aperta (è un gatto anallergico).
  6. Gatto Bengala, un incrocio tra il piccolo leopardo dell'Asia e un gatto nero.
  7. Gatto Munchkin, una razza molto rara con zampe più corte rispetto agli altri mici.
  8. Gatto Devon Rex, con testa triangolare, occhi grandi e orecchie a farfalla, sembra un elfo.
  9. Gatto Maine Coon, una delle razze americane più antiche. La coda ricorda quella di un procione.
  10. Gatto Abissino, dolce e affettuoso, con il pelo corto e amante dei giochi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta