GRAVIDANZA

Quali sono le vitamine più importanti in gravidanza?

Attenzione alle vitamine in gravidanza. In linea di massima il fabbisogno aumenta del 10 percento dunque una dieta sana e bilanciata dovrebbe soddisfare le esigenze del corpo della donna. Detto ciò è il ginecologo che deve valutare il singolo caso.
LEGGI IN 2'

In gravidanza è molto importante fare attenzione alla dieta, perché un'alimentazione sana e bilanciata serve a coprire i principali fabbisogni di vitamine (A, B, C, E, K). Tuttavia, in alcuni casi il ginecologo potrebbe consigliarti l'assunzione di qualche integratori. A cosa servono le vitamine? Proteggono il nostro corpo, ne promuovono il corretto funzionamento e la crescita. Sono anche essenziali per la riproduzione cellulare.

Quali sono le vitamine importanti in gravidanza?

Mentre sei incinta il tuo corpo deve fornire le vitamine necessarie per lo sviluppo del feto. È molto improbabile che il tuo bambino soffra di carenze: se una sostanza non è abbastanza per la sua crescita, userà le tue riserve. Il tuo equilibrio potrebbe quindi essere compromesso. Ecco perché dobbiamo garantire, durante tutta la gravidanza, di consumare vitamine in quantità sufficiente. L' acido folico è essenziale (vitamina B9) perché favorisce il corretto sviluppo dell'embrione. La vitamina D aiuta nella formazione dello scheletro del nostro bambino, mentre la vitamina A stimola la crescita. Per quanto riguarda la vitamina C, ti dà tono e rafforza la placenta.

Se sei vegetariana, fai molta attenzione perché durante la gravidanza, il fabbisogno di folati aumenta di un terzo. Questa vitamina è coinvolta nello sviluppo del sistema nervoso e cerebrale del bambino. Ecco perché un supplemento di acido folico (400 ug al giorno) è raccomandato sistematicamente da 4 a 8 settimane prima della gravidanza e nei primi tre mesi (fino a 12 settimane).

Servono gli integratori in gravidanza?

A deciderlo è il ginecologo in base agli esami. Il fabbisogno di vitamine aumenta del 10% durante la gravidanza e una dieta diversificata fornisce naturalmente tutte le vitamine in quantità sufficiente . Inoltre, se la nostra gravidanza non presenta complicazioni e siamo in buona salute, non è necessario assumere integratori vitaminici. Soprattutto perché l'eccesso di vitamine (ipervitaminosi) può essere pericoloso come le carenze.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta