PSICOLOGIA

Sentirsi sexy dopo il parto

Dopo il parto molte donne si sentono "brutte": la pancia troppo tonda, quei chili accumulati durante la gravidanza ed il seno dolente ci fanno sentire poco attraenti. Al timore di non piacere più; come prima si aggiunge il fatto che non sempre il ritorno ad una vita coniugale piena è immediato.
LEGGI IN 2'

Il pensiero del sesso in questo periodo diventa l’ultimo dei desideri, nonostante si abbiano profondi pensieri d’amore verso il proprio partner. Si tratta di una reazione molto normale in quanto la neomamma tende ad essere assorbita dal grande impegno fisico dell’allattamento e della cura del neonato.

Esistono anche dei fattori legati allo sconvolgimento ormonale che la donna vive anche dopo il parto dovuto alla caduta del livello degli estrogeni, gli ormoni sessuali femminili.

Inoltre ci sono uomini che, dopo la nascita del figlio, fanno fatica nei primi tempi ad accettare una donna con un corpo più rotondo: abituati a vedere la propria compagna di un certo modo, non la riconoscono più come amante.

Come si può allora riaccendere il desiderio?

Il primo suggerimento è quello di cercare di ritagliarti uno spazio tutto per sé, anche se istintivamente sei portata a dedicare tutte le tue attenzione ed energie al neonato. Prendersi cura del proprio corpo, infatti, mette in moto un circolo virtuoso: riprendere l’abitudine di spalmarsi una crema profumata o farsi fare un trattamento di bellezza, aiuta a vedersi più belle e, di conseguenza, rilancia la voglia di vestirsi bene per lui, di indossare biancheria sexy e di azzardare qualche mossa audace.

Ci sono poi tanti altri modi di ritrovare l’intimità di coppia, modi che non hanno nulla a che fare con l’attività sessuale ma che aiutano al riavvicinamento fisico come ad esempio fare un bagno insieme, chiedere a lui un massaggio dalla testa ai piedi o preparare una cena speciale per voi due.

Ricorda che, dopo la nascita del figlio, non è tanto importante riprendere subito a fare l’amore, quanto stare vicini e non rinunciare a momenti di intimità. Al sesso si arriverà gradualmente, poco alla volta. La ripresa dei rapporti è infatti molto soggettiva ed è naturalmente collegata a come era vissuta in precedenza la sessualità di coppia.

Fondamentale è che entrambi i patner si aprano alla comunicazione ed alla condivisione di ciò che si prova: parlare con lui e cercare di spiegare i tuoi disagi e le tue paure, ti aiuterà a sminuire i tuoi problemi e le tue insicurezze.

Il sesso dopo il parto potrà così diventare una nuova esperienza che vi unirà ancora di più: scoprirete insieme nuove sensazioni e darete alla vostra relazione una intensità più profonda.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione