BELLEZZA

Quali sono i migliori principi attivi per la cura della pelle

LEGGI IN 2'

I principi attivi sono ingredienti presenti nei prodotti per la cura della pelle biologicamente attivi. Che cosa significa? Sono elementi che possono avere effetti benefici (o negativi), con funzioni diversi. Insomma, sono ciò che può rendere la tua crema realmente efficace. Quali sono i più utilizzati per la cute e perché dovresti sceglierli?

Alfa idrossiacidi: chiamati anche AHA, gli alfa idrossiacidi sono comuni nei prodotti antietà, come quelli per il trattamento di linee sottili e rughe, iperpigmentazione e macchie senili (macchie scure). La sensibilità al sole è un effetto collaterale degli AHA, quindi potresti dover aggiungere una protezione SPF 50.

Perossido di benzoile: comune nei detergenti volti a combattere l'acne, il perossido di benzoile a volte richiede una prescrizione; altre volte, i prodotti sono disponibili al banco. Il perossido di benzoile secca la cute e può irritare.

Beta idrossiacidi: l'acido salicilico è un beta idrossiacido comune, o BHA. Le persone usano l'acido salicilico per prevenire o chiarire imperfezioni, sfoghi e punti neri e per uniformare il tono della pelle. I detergenti con un'alta concentrazione di acido salicilico potrebbero richiedere la prescrizione di un dermatologo.

Ceramidi: una raccolta di lipidi cerosi, o acidi grassi che si trovano naturalmente nella pelle, le ceramidi possono migliorare la barriera cutanea attraverso l'idratazione. Le ceramidi legano le cellule della pelle per creare una forte barriera contro i danni. Shampoo, deodoranti e alcuni trucchi potrebbero contenere ceramidi.

Acido ialuronico: si trova naturalmente nel corpo umano, con le più alte concentrazioni nella pelle giovane, nei fluidi articolari e in altri tessuti sani. Nel tempo, i livelli di acido ialuronico nel corpo si deteriorano. I prodotti per la cura della pelle che contengono acido ialuronico mirano a reintegrare i livelli esauriti. In genere, si utilizzano prodotti a base di acido ialuronico in combinazione con un prodotto a base di vitamina C, come un siero.

Idrochinone: i prodotti per la cura della pelle con idrochinone sono agenti sbiancanti o schiarenti. Le persone usano tali prodotti per alleggerire l'iperpigmentazione (melasma) in relazione a cambiamenti ormonali o gravidanza.

Acido L-ascorbico: l'unica forma di vitamina C sicura per l'uso nei prodotti per la cura della pelle, l'acido L-ascorbico può stimolare la produzione di collagene, portando eventualmente a una riduzione di linee sottili, rughe e cicatrici.

Niacinamide: una parte della molecola di vitamina B3, la niacinamide è un ingrediente con la presunta capacità di adattare i suoi effetti a diverse cellule della pelle, rendendola un'opzione per tutti i tipi di pelle, anche per quelle sensibili. Le persone usano la niacinamide per idratare la pelle e uniformare il tono.

Retinoidi: il retinolo, l'aldeide retinica e gli esteri del retinile sono tutti tipi di retinoidi derivati ​​dalla vitamina A e sono ingredienti comuni nei prodotti per la cura della pelle. Le persone usano prodotti a base di retinoidi per ridurre la comparsa di linee sottili e rughe, migliorare il tono e la pigmentazione della pelle irregolari e idratare la pelle per prevenire la secchezza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione