ALIMENTAZIONE E SPORT

Prelibatezze per gatti: cosa amano i micetti esigenti

LEGGI IN 2'

I gatti hanno gusti raffinati ma molto simili ai nostri. Ce ne accorgiamo quando capita di vederli rifiutare ciò che gli mettiamo nella ciotola o grattare intorno la piatto che potrebbe indicare un alimento poco gradito. I nostri pelosi amano alimentarsi in modo variato, sono facilmente esigenti, e il loro organismo ha bisogno di assumere una buona quantità di proteine animali.

Ogni gatto ha comunque i propri gusti anche se se è attratto soprattutto dall'odore degli alimenti che gli presentiamo. Ad ogni modo é bene evitare alcuni cibi dannosi per la sua salute e che propenda esclusivamente per un particolare cibo in quanto potrebbe portarlo ad escludere tutto il resto. 

Ma tra gli alimenti per gatti quali sono le prelibatezze?

- Piccoli roditori, uccellini, rettili, insetti se cacciano e si cibano in natura. Se vivono all’esterno l’istinto del cacciatore sarà sempre attivo

- Cibo secco come crocchette conditi con un filo di di olio di sardine

- Cibo umido o sotto formà di paté come manzo, pollo, tacchino, coniglio esclusivamente fresco, ben cotto altrimenti il nostro gattino potrebbe sentirsi male. Fare attenzione a rimuovere al meglio tutte le ossa

- Salumi magri (in piccola quantità) come tacchino o prosciutto

- Pesce cotto magro come sogliola e il merluzzo facendo attenzione ed eliminare spine e lische che possono creare lesioni interne, alternato a pesce azzurro come sgombro o tonno più grasso e ricco di omega-3. Non considerarlo come la dieta più classica ma presentare un piatto di pesce al massimo due volte a settimana

- Polenta gialla (con farina di mais) molto energetica e ricca di carboidrati ma con aggiunta di patè di pesce o carne

- Carota, fagiolini, zucca bollita (in piccole quantità) da integrare nella dieta a base di pesce o carne

- Golosi snack come croccantini secchi, semi umidi o liquidi ricchi di vitamine e sostanze utili da usare come ricompensa o alimento complementare nella dieta

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione