BENESSERE

Pelle e capelli, 8 alimenti per stimolare il collagene

Per mantenere la pelle tonica ma anche i capelli lucenti, hai bisogno di collagene. Non serve a nulla assumere alimenti che lo contengono, ma devi mangiare cibi che ti permettano di produrlo e manetenere sempre alta la tua riserva.
LEGGI IN 1'

Per mantenere pelle e capelli belli e giovani ti serve il collagene, ma sai che cos’è? Il collagene è uno dei componenti principali che compongono la tua cute e ne garantisce un aspetto tonico ed elastico.

Oltre ad aiutare la  pelle ad apparire più giovane, può anche favorire la salute del rivestimento intestinale. Migliora l'assorbimento di nutrienti aggiuntivi che influiscono sulla salute generale.

Gli alimenti con collagene non servono per aumentarne i livelli, perché viene scomposto in proteine/aminoacidi di base. Dovresti invece consumare nutrienti che ti aiutano a produrlo.  Questi nutrienti devono contenere elevate quantità di vitamina C, vitamina E e zinco. Punta su questi cibi:

  • Fagioli di soia. Una scusa per ordinare un edamame extra la prossima volta che mangerai del sushi: è pieno di zinco. Sono ricchi di vitamine A e C, il che li rende una buona scelta.
  • Pesce. Scegli soprattutto salmone selvatico, che è ricco di zinco.
  • Fragole. Contengono elevate quantità di vitamina C, importante per contrastare i radicali liberi oltre alla produzione di collagene.
  • Pollo. È ricco di alcuni aminoacidi non essenziali che il tuo corpo può utilizzare per aumentare la quantità di collagene che produce.
  • Agrumi. Pompelmo, limone e arance sono stati a lungo acclamati per le loro grandi quantità di questa vitamina.
  • Noci e semi di canapa. Entrambi sono ricchi di grassi sani, ma hanno un altro superpotere: aiutare il tuo corpo a creare il collagene.
  • Patate dolci. Il colore arancione brillante delle patate dolci deriva dai suoi alti livelli di beta-carotene, alias vitamina A.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione