BELLEZZA

7 modi per prevenire i peli incarniti

Come prevenire i peli incarniti? Molto spesso dopo aver sofferto per la depilazione, si devono pure fare i conti con i brufoletti causati dai peli, che invece di crescere liberi si annidano sotto la pelle, causando anche follicolite. Ecco alcuni consigli per evitare o almeno ridurre il problema.
LEGGI IN 2'

La depilazione porta con sé una serie di problemi fastidiosi. Tra i principali ci sono i peli incarniti, che oltre a essere brutti perché non permettono di rimuovere tutta la peluria in un'unica seduta, fanno male, perché spesso sono accompagnati da pustole simili a foruncoli e, ovviamente, pus. Come prevenire i peli incarniti? Ecco 7 consigli imperdibili.

1) Prima della depilazione fai uno scrub, anche solo strofinando un guanto di crine, e dilata i pori con del vapore

2) Fai attenzione al tipo di strumenti utilizzati: il rasoio è pulito (dovrebbe essere nuovo), la cera è troppo calda? Un piccolo trauma potrebbe danneggiare anche il bulbo.

3) Dopo aver eliminato i peli in eccesso, utilizza dei prodotti per prevenire le infezioni (soprattutto da stafilococco), come il tea tree oil o le pomate antibiotiche che puoi comprare in farmacia.

4) E' meglio farsi depilare da un esperto. Se preferisci il fai-da-te cerca di essere precisa: strappa il pelo sempre dal verso giusto, in caso di ceretta, mentre ammorbidisci i peli con del sapone, se usi il rasoio (che deve essere sterilizzato o usa&getta).

5) Attenzione agli abiti: vestiti attillati, soprattutto in palestra o in estate, favoriscono lo sfregamento e potrebbero causare il pelo incarnito.

6) Attenzione anche alle creme: quelle troppo grasse, che la pelle fatica ad assorbire, potrebbero ostruire i pori e di conseguenza il pelo non avrà la forza e lo spazio per uscire ma crescerà sottocute.

7) Usa degli oli essenziali come quello di amamelide, che previene le infiammazioni e le infezioni, inoltre è un ottimo astringente e stimola la circolazione sanguigna.

Se i peli incarniti sono molti e non sei riuscita a migliorare la situazione, valuta la possibilità di cambiare metodo depilativo e utilizzare il laser, la luce pulsata o un epilatore elettrico (evitando i movimenti bruschi durante la seduta).

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta